Poste Italiane: sconsigliati acquisti

Poste Italiane (PST)  , i titoli stamani sono in ribasso e si portano a  6,548€  -0,58%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 8,06€ il 1 agosto ed il minimo a 5,892€ il 2 gennaio . Il titolo dai minimi dell’anno 2016 ai massimi di agosto si era quasi raddoppiato ed era inserito soprattutto nei portafogli dei cosiddetti Bot People.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Le Raccomandazioni degli Analisti sul titolo

13 novembre    CITIGROUP  NEUTRAL  7.30 €
12 novembre  JP MORGAN OVERWEIGHT  9.60 €
09 novembre KEPLER CHEUVREUX BUY  8.60 €

Nonostante ai livelli attuali sia considerato a sconto rispetto ai fondamentali, il titolo scende del dai massimi annuali del 18,75%.

Cosa accadrà a Poste Italiane da ora ai prossimi giorni/settimane? Questa discesa iniziata da oltre 3 mesi dove potrebbe trovare il suo bottom?

Analisi grafica e Previsioni sul titolo Poste Italiane

Legenda Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Quali sono i valori da monitorare?

Analizziamo 3 time frame differenti.

Azioni Poste Italiane_Tendenza plurimensile
1 7,10

2 6,96

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area 6,96€   pur mantenendo la tendenza ribassista.

Azioni Poste Italiane_Tendenza plurisettimanale
1 7,10

2 6,98

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area  6,98€ pur mantenendo la tendenza ribassista.

Conclusioni e  Strategia per il titolo

In area 8,00 fra il mese di maggio e di agosto del 2018, si è formato un doppio massimo con obiettivo primo in area 6,50 ed al superamento e tenuta verso area 5,00

Finchè la tendenza plurisettimanale e plurimensile rimarrà ribassista, l’obiettivo  a 3/6 mesi  è posto in area 5,00€. Stop per il mese di dicembre a 7,10€ .

Al momento quindi si sconsigliano acquisti in ottica da cassetto ma anche di breve termine.

Come al solito si procederà per step.

Approfondimento

Ftse Mib Future

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te