Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Poste Italiane sostenute dal risparmio gestito

Poste Italiane (PST.IT) ha chiuso la seduta del 29 novembre a 6,706€ in sostanziale parità vista la variazione dello 0,06%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 8,06€ il 1 agosto ed il minimo a 5,892€ il 2 gennaio .

Il risparmio gestito premia Poste Italiane (fonte MilanoFinanza)

Il mese di ottobre non è stato facile per i mercati finanziari. Questa cosa ha portato a un forte deflusso dal risparmio gestito.  L’industria ha chiuso con un saldo netto pari a 940 milioni di euro, dopo i 437 milioni di settembre, per un totale da inizio anno di 12,89 miliardi. Un valore debole rispetto al 2017 quando nei dieci mesi il saldo era stato di 87,3 miliardi.

Per quanto riguarda le singole società di gestione, si registra un boom delle Poste con un risultato di 4,5 miliardi trainato dalle gestioni di portafogli istituzionali mentre i suoi fondi aperti hanno avuto una raccolta in rosso per 69 milioni.

Amazon sfida Poste Italiane? (fonte IlSole24Ore)

Due società collegate ad Amazon (Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Trasport) hanno ottenuto l’autorizzazione come operatori postali.

Poste Italiane sostenute dal risparmio gestito ultima modifica: 2018-11-30T08:42:02+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.