Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Poste Italiane: è un affare comprare ora?

Poste Italiane (PST)   è in rialzo a Piazza Affari e si porta a 6,518€ +0,37%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 8,06€ il 1 agosto  ed il minimo a 5,892€ il 2 gennaio. Il titolo sale da inizio anno del 9,84% mentre Piazza Affari nello stesso lasso temporale perde il 12%.

Le news per Poste Italiane

Nel corso del 2018 è stato distribuito un dividendo di 0,42€. La stima per il prossimo anno è di 0,44€ e in base alle quotazioni correnti rappresenta un rendimento superiore al 7%.

Le ultime raccomandazioni degli analisti sul titolo

13 novembre 2018
CITIGROUP
NEUTRAL
7.30 €
12 novembre 2018
JP MORGAN
OVERWEIGHT
9.60 €
09 novembre 2018
KEPLER CHEUVREUX
BUY
8.60 €

Cosa accadrà a Poste Italiane da ora ai prossimi giorni/settimane? Questa discesa iniziata da oltre 4 mesi dove potrebbe trovare il suo bottom?

Quali sono i valori da monitorare?

Analisi della Tendenza e previsioni di prezzo per il titolo

Analizziamo 3 time frame differenti per mantenere il polso della situazione e definire la futura tendenza ed obiettivi di prezzo.

Legenda Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Poste Italiane_Tendenza  di lungo termine 12 mesi
15,93

25,60

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area 5,93€ pur mantenendo la tendenza rialzista.

 Poste Italiane_Tendenza  di  medio termine 3/6 mesi
17,07

26,98

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area  6,98€ pur mantenendo la tendenza ribassista.

 Poste Italiane_Tendenza  di breve termine 1 mese
16,96

26,71

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  6,71€ pur mantenendo la tendenza ribassista.

Poste Italiane  Conclusioni e  Strategia operativa

La Tendenza di breve e medio termine è ribassista e sembra dirigere i prezzi verso area 5,93€.

In area 8,00 fra il mese di maggio e di agosto del 2018, si è formato un doppio massimo con obiettivo primo in area 6,50 ed al superamento e tenuta verso area 5,00.

Finchè la tendenza plurisettimanale rimarrà ribassista, l’obiettivo  a 3/6 mesi  è posto in area 5,00. Stop per il mese di dicembre a 7,07€.

Al momento quindi si sconsigliano acquisti in ottica da cassetto ma anche di breve termine. Pertanto,  nonostante le prospettive dei conti e dei futuri dividendi sembrano ottimistiche, la situazione grafica ci induce alla cautela.

Come al solito si procederà per step.

 

Poste Italiane: è un affare comprare ora? ultima modifica: 2018-12-11T10:47:13+02:00 da Gerardo Marciano

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.