Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Poste Italiane vola sull’onda della trimestrale

Poste Italiane (PT.IT) ha chiuso la seduta dell’8 novembre a 6,824€ in rialzo del 2,09% dopo che qualche giorno fa parlavamo di “Poste: Mediobanca è LONG. Occasione di acquisto? leggi articolo“.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 8,06 il 1 agosto ed il minimo a 5,892 il 2 gennaio.

Il balzo in borsa non deve sorprendere vista la ottima trimestrale pubblicata da Poste Italiane che ha conseguito un utile record superiore al miliardo di euro nei primi 9 mesi di esercizio del 2018 con un incremento del 45,9% rispetto allo stesso periodo del 2017.

I dati segnano un andamento positivo in tutti i settori di attività, dalle assicurazioni, al comparto finanziario fino ai recapiti che rimangono il “core business” del gruppo. Il  dividendo è stato fissato a 0,44€ per azione, il 5% in più rispetto all’anno scorso. L’aspetto importante è che il dividendo continuerà a crescere del 5% l’anno anche se lo spread si allargherà.

Poste Italiane: proiezioni

Allo stato dei fatti, il titolo potrebbe essere inserito in un portafoglio buy and hold, oppure potrebbe essere acquisto in ottica di trading?

Quale operazione effettuare?

Allo stato attuale la proiezione in corso sul titolo è rialzista e ha già raggiunto il suo II° obiettivo di prezzo in area 6,8587€. L’aspetto negativo della seduta è la mancata rottura di questa area che potrebbe provocare un ritracciamento almeno in area 6,4213€.

Poste Italiane vola sull’onda della trimestrale ultima modifica: 2018-11-09T08:30:29+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.