Possibile occasione di acquisto per il peggior titolo azionario della settimana

Possibile occasione di acquisto per il peggior titolo azionario della settimana? La risposta non è semplice in quanto ci sono segnali contraddittori che circondano il titolo AVIO.

Da una parte l’analisi basata sui multipli di mercato non lascia molto spazio alle interpretazioni, dall’altra ci sono gli analisti che coprono il titolo.

Qualunque sia l’indicatore utilizzato AVIO risulta essere sopravvalutata, nonostante siano almeno cinque anni che il titolo faccia peggio dei sui competitors in termini di performance borsistiche. Ad esempio, negli ultimi cinque anni AVIO ha avuto un rendimento del 40% circa a fronte di un settore di riferimento che ha guadagnato il90% circa.

Secondo gli analisti che coprono il titolo, però, AVIO è da accumulare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 30% circa.

Dal punto di vista societario, nonostante un 2020 debole causa pandemia, ci sono delle indicazioni positive. Il portafoglio ordini è superiore a quanto indicato nel piano industriale. Inoltre, anche la cassa netta è aumentata. Questi due punti hanno fatto dichiarare all’amministratore delegato di AVIO

 La ritrovata fiducia ci permette di riprendere la distribuzione dei dividendi e di proseguire nel nostro impegno a creare valore per gli azionisti nel lungo termine.

A maggio, quindi, sarà distribuito un dividendo dal rendimento di poco superiore al 2% alle quotazioni correnti.

Possibile occasione di acquisto per il peggior titolo azionario della settimana: Le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo AVIO (MILAVIO) ha chiuso la seduta del 16 aprile a quota 13,62 euro, in rialzo dello 0,89% rispetto alla seduta del giorno precedente.

Dai grafici seguenti sono due evidenti due aspetti:

  • il ribasso settimanale ha portato alla rottura dell’importantissimo supporto in area 14,14 euro (I obiettivo di prezzo), cosa che potrebbe portare a una continuazione della discesa fino in area 12,21 euro.Tuttavia va notato che la barra settimanale è inside rispetto a quella precedente e questo aspetto ne attenua l’impatto. Inoltre i volumi sono stati in diminuzione rispetto alla barra precedente che aveva visto un rialzo del 20%;
  • sul time frame mensile la proiezione è saldamente rialzista e solo una chiusura mensile inferiore a 12,98 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

Operativamente parlando, quindi, si potrebbe entrare in acquisto sul titolo con orizzonte di lungo periodo. L’importante è far scattare lo stop nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 12,21 euro.

Time frame settimanale

avio

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

avio

 

Approfondimento

Secondo i nostri modelli le azioni Finecobank potrebbero raggiungere area 26 euro

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te