Possiamo sostituire aceto e bicarbonato per pulire, igienizzare ed eliminare i cattivi odori dal frigorifero con questo rimedio naturale profumatissimo

Il frigorifero è un elettrodomestico davvero indispensabile nelle nostre case. Questo ci permette di conservare i cibi mantenendoli freschi a lungo.

Tuttavia, proprio i cibi possono essere responsabili di sporco e cattivi odori anche molto fastidiosi. Fortunatamente, ci sono diversi modi per eliminare i cattivi odori dal frigorifero in modo naturale.

Oggi invece vogliamo parlare non solo di come tenere lontani odori sgradevoli, ma anche di come rimuovere macchie e sporco da questo elettrodomestico.

Infatti sveleremo che possiamo sostituire aceto e bicarbonato per pulire, igienizzare ed eliminare i cattivi odori dal frigorifero con questo rimedio naturale profumatissimo.

Se aceto e bicarbonato sono i prodotti più utilizzati, dobbiamo sapere che non sono gli unici utili a risolvere questo problema. Sapere quali sono e come utilizzarli ci permetterà di conoscere un ulteriore modo per risparmiare dei soldi nella pulizia della nostra casa.

Il rimedio che suggeriremo è del tutto naturale e possiede un profumo molto piacevole. Se vogliamo saperne di più, non ci resta che continuare a leggere questo articolo.

Possiamo sostituire aceto e bicarbonato per pulire, igienizzare ed eliminare i cattivi odori dal frigorifero con questo rimedio naturale profumatissimo

Per prima cosa, abbiamo cura di svuotare il frigorifero e di riporre i cibi in luoghi al riparo dal calore. Dopodiché, stacchiamo la spina dell’elettrodomestico per procedere in modo sicuro.

A questo punto, tutto ciò che dobbiamo fare sarà creare una miscela a base di acqua, sapone di Marsiglia e tea tree oil. In un litro d’acqua, aggiungiamo 30 grammi di sapone di Marsiglia liquido e 30 gocce di tea tree oil.

Il sapone di Marsiglia è un prodotto così versatile che possiamo usarlo in modi davvero inaspettati. Questo permetterà di rimuovere in modo semplice macchie e odori sgradevoli delicatamente ma in modo efficace.

Il tea tree oil invece è un antibatterico naturale ed utilizzarlo ci aiuta a fare una pulizia più profonda ed accurata del nostro elettrodomestico.

Come usarlo

Dopo aver unito gli ingredienti, trasferiamoli in una bottiglia munita di spuzzino. Per prima cosa puliamo i ripiani del frigorifero. Dunque, vaporizziamo il prodotto su una spugna morbida e passiamola sulle superfici. Con un panno asciutto, rimuoviamo ogni eccesso di prodotto e noteremo come i cattivi odori e le macchie saranno spariti.

Estraiamo i cassetti che in genere usiamo per la frutta e la verdura e procediamo nello stesso modo. Riserviamo particolare attenzione alle pareti interne del frigorifero, che in genere sono quelle più trascurate. Se ci sono macchie più ostinate, usiamo uno spazzolino da denti pulito per rimuoverle.

Essendo molto delicato, possiamo usare questo detergente fai da te per pulire anche l’esterno del frigorifero.

Consigli

Il cibo può causare cattivi odori nel frigorifero. Tuttavia, può sembrare strano ma alcuni scarti possono aiutarci ad assorbire i cattivi odori.

Ad esempio, i fondi di caffè possono esserci utili in questo caso e buttarli via può essere un errore. Dopo averli fatti asciugare nel forno, trasferiamone 2 cucchiai in un piccolo recipiente e riponiamolo nel frigorifero. In poco tempo, ogni odore sgradevole sarà svanito.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te