Possiamo finalmente vedere su Netflix il film che racconta una storia davvero incredibile

Ormai inizia a fare più fresco fuori e dunque usciamo un po’ di meno di casa. Soprattutto la sera, a volte preferiamo stare al caldo a guardarci qualcosa di bello alla televisione.

Per chi è abbonato a servizi di streaming la scelta di prodotti è molto ampia. A dire la verità, forse c’è fin troppa varietà e, se non si è esperti, scegliere bene è difficile. Ciascuno ha le sue preferenze: c’è chi preferisce film impegnati, chi vuole film che siano d’ispirazione, chi delle semplici commedie romantiche.

Oggi diamo un consiglio dedicato a chi vuole emozionarsi seguendo una bellissima storia. Il film che proponiamo ha un regista celebre e i protagonisti sono altrettanto conosciuti. Insomma, le star non mancano.

L’opera di Clint Eastwood

Oggi parliamo di “Million Dollar Baby“, un film diretto ed interpretato da Clint Eastwood. Questo artista è conosciutissimo in tutto il Mondo e occupa un posto speciale anche in Italia. È infatti stato il protagonista della “Trilogia del dollaro” di Sergio Leone, la grande serie di film western che ha stregato il Mondo.

Clint Eastwood tuttavia non si è limitato alla recitazione, e si è cimentato anche nella regia. I suoi film hanno generalmente avuto un grande successo, e “Million Dollar Baby” non fa eccezione. Quest’opera racconta la storia di una boxer donna che ha la passione di diventare una professionista. Ad aiutarla ci sarà un anziano allenatore, interpretato proprio da Clint Eastwood. Il narratore di questa storia è una voce molto conosciuta, ovvero quella, indimenticabile, di Morgan Freeman.

Questo film insomma racconta una storia che vuole celebrare il sogno americano, e la voglia di non arrendersi mai di fronte alle avversità.

Possiamo finalmente vedere su Netflix il film che racconta una storia davvero incredibile

“Million Dollar Baby” ha avuto un ottimo successo tra il pubblico e ha guadagnato oltre 200 milioni di dollari al botteghino. Ma è stata soprattutto la critica ad averlo adorato. È stato inserito, infatti, da molte riviste nella classifica dei migliori film dell’anno 2004. Il “New York Times” l’ha messo persino al primo posto.

Ovviamente, anche i premi sono stati numerosi, in particolare il film è riuscito a portare a casa ben quattro Oscar, su cinque nomination. Ad aver fatto incetta di Oscar è stato Clint Eastwood, che ne ha vinti ben due: come produttore del “miglior film” e come “miglior regista”. Ha ricevuto, inoltre, È stato la nomina a “miglior attore”. Siamo fortunati, quindi, perché, da come abbiamo potuto capire, possiamo finalmente vedere su Netflix il film che racconta una storia davvero incredibile.

Consigliati per te