Portafoglio titoli: cosa fare sui mercati 

Debolezza e incertezza continuano sui mercati. Guardando a quello che è accaduto in mattinata sui maggiori indici è impossibile non notare il fatto che questi stiano ancora navigando a vista. Il motivo? Confusione circa le evoluzioni in arrivo dai driver di mercato. Cosa fare sui mercati?

Cosa sta succedendo sui mercati? 

poche, se non nulle, le novità presenti sul tavolo. ancora Covid, ancora tensioni Usa-Cina e Usa-Ue. Ancora Trump e minacce di dazi. Unico elemento differente, dagli Usa, il Pil del primo trimestre che è stato confermato a -5%. Il che è a sua volta una conferma, seppur indiretta, di possibili, forti, ripercussioni su quello mondiale. Così come anche interessanti sono le cifre sui sussidi di disoccupazione. In aumento rispetto alle previsioni (1,48 milioni contro 1,3 milioni attesi, ma pur sempre meno del risultato precedente di 1,54), rappresentano quindi una sottaciuta conferma dei timori su una possibile seconda ondata della pandemia negli States. 

 Le azioni da comprare a Piazza Affari

In questo quadro non solo di volatilità ma anche e soprattutto di incertezza, le azioni da comprare a Piazza Affari sono da segnalare gli outperform di Mediaset su Iren (target fissato a 2,80 euro), Snam (4,80 euro), Telecom Italia (0,68 euro). Da segnalare anche il buy di Societe Generale su Buzzi Unicem (24 euro) e il buy di Goldman Sachs su Enel (8,95 euro).

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Le azioni da comprare a Wall Street

Come spesso accade ultimamente, anche Wall Street segue la scia dell’Europa. Infatti apre debole con i tre maggiori indici contrastati. Indici che alle 17 (ora italiana) si portano tutti in territorio negativo, seppur di qualche decimale. Tra le azioni da comprare a WalL Street si registra ancora ottimismo su Apple Inc. (NASDAQ: AAPL) Outperform a $ 425 da $ 375 in casa Wedbush Securities,. Buy anche su Blackstone Group Inc. stando ai rating di UBS. Chi invece non se la passa bene è Boeing Co. che per Berenberg passa da hold a sell con target a $ 150.

Gli eventi più importanti nel calendario economico

Agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Tra i numeri importanti da citare oggi, oltre al già visto Pil Usa e ai sussidi di disoccupazione, ci sono, sempre dagli Usa, gli ordini di beni durevoli. Il dato, particolarmente incoraggiante, vede un aumento del 15,8% contro previsioni che si fermavano al 10,9%

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.