Pomodori San Marzano a colori e dalle potenti proprietà nutritive

Vediamo, in quest’articolo, i pregi dei pomodori San Marzano a colori e dalle potenti proprietà nutritive. Un tempo i frutti a colori venivano eliminati perché considerati come eccezione alla norma, quindi da non mangiare. Oggi invece si scopre che quelle molecole diverse, anomale, rare, in realtà possiedono grandi nutrienti interni.

Stiamo parlando dei celebri pomodori San Marzano a colori e dalle potenti proprietà nutritive, secondo un corposo team di ricercatori. Ai lavori hanno preso parte, infatti, gli esperti di ENEA, CREA, e alcuni accademici del Politecnico di Valencia e dell’Università dellaTuscia. Procediamo con ordine.

Nuovi San Marzano a colori

In un laboratorio dell’ENEA hanno isolato le mutazioni genetiche, spontanee e rarissime, di questo particolare pomodoro e creato un frutto tutto nuovo. Quindi, primo punto essenziale da rimarcare, è che non si tratta di OGM, organismi geneticamente modificati.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

In sostanza, la scienza ha soltanto isolato queste mutazioni naturali. Poi le ha inserite, con passaggi di incroci e selezioni, nel celebre pomodoro campano, il San Marzano. I risultati sono stati pomodori dai nuovi “restyling”, ossia viola e arancione, ma anche giallo e marrone.

Eccellenti proprietà nutritive

Questo simbolo della cucina campana non ha nulla di inferiore rispetto al celebre cugino rosso, noto in tutto il mondo. Il team dei ricercatori ha individuato in questi mesi anche le diverse bacche che danno vita ai differenti pigmenti. Essi sono stati poi incrociati e selezionati variamente, fino a ottenere dei nuovi pomodori. Ad ogni colore e ad ogni mutazione corrisponde una specifica proprietà organolettica e nutritiva.

Il San Marzano marrone possiede livelli di zuccheri e Vitamina E molto più alti del gemello rosso.

La specie più ricca di molecole viola ha invece forti proprietà antiossidanti.

I San Marzano gialli sono ricchi di xanofille, molecole naturali eccellenti nel prevenire le malattie degenerative del sistema visivo. Ma anche di vitamine e amminoacidi. In compenso, però, hanno minori nutrienti antiossidanti, come il licopene.

Quelli che hanno abbondanza di molecole arancioni si rivelano infine utili a prevenire le malattie degenerative.

Rivoluzione prossima a venire?

Dunque, abbiamo visto che i pomodori San Marzano a colori, e dalle potenti proprietà nutritive, non sono nati dai laboratori. Quanto, invece, con il supporto della scienza posta al servizio della natura. Che in tal modo può senza dubbio dare una mano all’evoluzione della natura, ma senza stravolgerla.

Il piccolo consumatore si chiede: li vedremo presto sui banchi del mercato? Non è da escludersi a priori. Si tratta, per adesso, di risultati che in futuro daranno vita a nuove varietà di pomodoro, molto più sicure. Probabilmente, diverranno anche delle versioni commerciali, che potremo comprare ai banchi della frutta e verdura.

Prepariamoci dunque ai nuovi pomodori San Marzano a colori e dalle potenti proprietà nutritive per il nostro benessere!

Se intanto gradite scoprire una ricetta con alla base una verdura miracolosa, vi suggeriamo di leggere questo articolo.

Consigliati per te