Polizze casa multirischio: perché conviene sottoscriverle?

Polizze casa multirischio: perché conviene sottoscriverle? Per i dettagli, continuare a leggere. Non preoccupatevi. In pochi minuti vi spiegheremo tutto. In due parole, rimborsano sia i danni subiti dalla propria abitazione che quelli causati a terzi.

Una polizza multirischio, in definitiva, è la polizza casa che conosciamo tutti. Quella che assicura la nostra casa da vari tipi di danni. Come incendi, perdite d’acqua, furti, calamità naturali. Poiché assicurano da più rischi vengono definite multirischio. Come detto, rimborsano sia i danni subiti dalla propria abitazione che quelli causati a terzi. Quest’ultimo caso, per esempio, si verifica quando l’appartamento del piano di sotto si allaga per causa nostra.

Polizze casa multirischio: perché conviene sottoscriverle?

La definizione di multirischio copre lo scopo di queste polizze. Unire, cioè, diverse coperture assicurative. Quali siano lo abbiamo già accennato. Ma quanto sono diffuse? Poco, a quanto rivelano i dati ufficiali dell’ANIA. Pare che solo la metà degli italiani assicuri la propria abitazione contro il rischio di incendi. E solo un misero 3% la assicura contro le calamità naturali. Che in una nazione dove oltre il 70% del territorio è a rischio idrogeologico è una palese incongruenza. O una vera e propria leggerezza.

Queste polizze convengono? Come sempre in questi casi, la risposta è che dipende. Dipende innanzitutto da compagnia a compagnia. E da quanto la polizza stessa sia personalizzabile. Perché uno dei vantaggi di questi strumenti è proprio la personalizzazione. Perché, ad esempio, pagare di più per una polizza che comprenda la famiglia se si è single? Come in ogni polizza, bisogna valutare molto attentamente quale sia l’offerta. Quindi, scegliere cosa realmente serva e cosa no. Per esempio, se si vive in condominio, è meglio una polizza singola od è tutto già coperto dalla polizza condominiale?

Qualche suggerimento?

Fondamentalmente di non fermarsi alla prima offerta ricevuta. O di non fermarsi sul primo sito su cui si sia andati a guardare. Magari aiutarsi con un comparatore di offerte assicurative. Ne esistono diversi, tutti molto validi. E di includere le coperture contro acqua, fuoco, gas e calamità naturali. Perché, statisticamente, sono quelle che si presentano di più.

Bridge Asset
Bridge Asset
Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.