Pochissimi lo sanno ma per pulire i fari dell’auto e scacciare mosche e moscerini basterebbero il bicarbonato e questi 2 comunissimi prodotti

Pulire l’auto è forse una delle operazioni più complesse in assoluto. All’interno dell’abitacolo ci sono molte superfici. Sedili, volante e cruscotto richiedono tutti tecniche e prodotti di pulizia diversi. Tra le parti più difficili da pulire e che spesso sottovalutiamo, ci sono i fari. I fari possono opacizzarsi, rovinarsi e diventare il nido di mosche e moscerini. Almeno fino a oggi. Pochissimi lo sanno ma per pulire i fari dell’auto e scacciare mosche e moscerini basterebbero il bicarbonato e questi 2 comunissimi prodotti. Vediamo di cosa si tratta e prepariamoci perché molto probabilmente li abbiamo già in casa. È il momento di far tornare a splendere i nostri fari.

Pochissimi lo sanno ma per pulire i fari dell’auto e scacciare mosche e moscerini basterebbero il bicarbonato e questi 2 comunissimi prodotti

I fari dell’auto tendono spesso a ingiallirsi o a diventare opachi. Sono forse la parte più esposta agli agenti atmosferici e allo smog. In più la luce che emettono spesso è un richiamo irresistibile per gli insetti. Ma niente paura. Esistono prodotti completamente naturali per pulirli senza rovinarli e per farli tornare alle condizioni di fabbrica.

Uno dei più utilizzati è il comunissimo bicarbonato. Prendiamo un bicchiere di acqua tiepida e versiamo dentro due cucchiaini di bicarbonato. Mescoliamo e poi immergiamo nella miscela un panno umido. Meglio se in microfibra. Adesso non ci resta che pulire i fari delicatamente e con piccoli movimenti. In pochi minuti riusciremo a eliminare le tracce di insetti e a far tornare i fari splendenti.

Come pulire i fari dell’auto con il dentifricio

Un altro prodotto insospettabile, che possiamo usare, è il comunissimo dentifricio. Meglio, però, evitare quelli con i microgranuli perché troppo abrasivi. Bagniamo i fari con un panno inumidito e prima che si asciughino, mettiamo una buona quantità di dentifricio su una spugnetta. Adesso possiamo pulire i fari con delicati movimenti circolari. Facciamo agire per qualche minuto e poi con un panno bagnato togliamo i residui. Asciughiamo con un altro panno asciutto e diremo addio sia ai moscerini che agli aloni.

Proviamo a usare la coca cola per togliere i moscerini dalla plastica

Abbiamo della Coca Cola avanzata e stiamo per buttarla? Fermiamoci immediatamente. Potrebbe rivelarsi fenomenale per i nostri amati fari. Ci basterà versarla su una spugna morbida e non abrasiva e pulire le parti in plastica. In pochi secondi i fari saranno come nuovi.

Attenzione, però, perché la Coca Cola potrebbe rivelarsi dannosa per la carrozzeria. Per evitare i rischi possiamo aiutarci con del nastro adesivo. Mettiamolo intorno ai fari e isoliamo la superficie da pulire. Anche se siamo poco precisi, non dovremmo avere problemi.

Approfondimento

Pulire e igienizzare il volante dell’auto diventerà un gioco da ragazzi con questi trucchetti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te