Pochissimi lo comprano ma questo frutto autunnale delizioso favorisce la circolazione e protegge il colon 

Ci troviamo a poche settimane dall’inizio di una delle stagioni più amate e desiderate. Difatti, se per tantissime persone è l’estate il periodo più atteso dell’anno, per molte altre lo è l’autunno.

D’altronde, le prime giornate fresche, le piogge frequenti e i colori suggestivi di questo periodo fanno innamorare molti. Come del resto anche i gustosissimi frutti propri di questa stagione meravigliosa. Tra questi ricordiamo, ovviamente, le castagne, ma anche nespole, giuggiole, uva spina e tanti tanti altri.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Meno popolari

Ci sono poi altri frutti, sempre propri del periodo autunnale, che, per diverse ragioni, non godono della stessa notorietà di altri. Nonostante non siano scelti al supermercato con la stessa frequenza, però, presentano comunque delle importanti caratteristiche, soprattutto in relazione ai benefici che apportano alla salute.

Oltre ad avere un ottimo sapore e a rivelarsi adatte per essere inseriti in diverse ricette. Proprio per questa ragione, nel prossimo paragrafo, vogliamo presentare ai nostri Lettori le particolarità di uno di questi.

Pochissimi lo comprano ma questo frutto autunnale delizioso favorirebbe la circolazione e proteggerebbe il colon

Fin da bambini impariamo che fa bene mangiare la frutta, proprio perché in questo modo aiutiamo il nostro organismo a rimanere sano. Una volta adulti, poi, comprendiamo appieno le ragioni per cui questi alimenti fanno bene, scoprendo sempre più proprietà e caratteristiche positive. Non solo poi di quegli alimenti che siamo abituati a mangiare quotidianamente, ma anche di altri magari meno conosciuti.

A tal proposito, oggi ci concentriamo su un frutto estremamente benefico ma, per diverse ragioni, meno noto. Difatti, pochissimi lo comprano ma questo frutto autunnale delizioso favorisce la circolazione e proteggerebbe il colon. Parliamo dei buonissimi corbezzoli.

Con il suo sapore piacevolmente acido e intenso, il corbezzolo si presenta come una bacca di color rosso, propria del periodo autunnale. Apprezzata non solo per il suo sapore ma anche e soprattutto per le sue proprietà. Difatti, sebbene non siano in molti a saperlo, apporta all’organismo di chi la assume ottimi benefici.

Tra questi troviamo un’attività antinfiammatoria e antiossidante piuttosto marcata, che influirebbe positivamente soprattutto sull’apparato circolatorio. Inoltre, presenterebbe anche un’azione antispasmodica nei confronti del colon. Nonché sugli altri organi dell’apparato digerente. Infine, continuandone ad elencare i vantaggi, disinfetterebbe anche l’apparato urinario, contrastando vari disturbi, quali la prostatite, ad esempio.

In accordo con il proprio medico curante, dunque, potrebbe rivelarsi un’ottima scelta quella di mangiare ogni tanto questo frutto. Soprattutto nei prossimi mesi che ci aspettano. A proposito, poi, di ingredienti naturali in grado di influire positivamente sul lavoro dell’apparato digerente, così come il corbezzolo ne abbiamo visti altri in passato. Come, ad esempio, quando, non molti mesi fa, abbiamo rivelato come dar tregua allo stomaco dopo giorni di mangiate grazie a questo efficacissimo rimedio della nonna.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te