Pochissimi la conoscono ma nelle corsie dei nostri supermercati si nasconde la bevanda più dolce, leggera e dissetante dell’estate

Siamo in cerca di bibite fresche per affrontare l’afa estiva? I succhi di frutta e le centrifughe di verdura non ci danno molta soddisfazione e abbiamo bisogno di bollicine? Noi di ProiezionidiBorsa abbiamo la soluzione per non rinunciare al gusto e per combattere la sete. Pochissimi la conoscono ma nelle corsie dei nostri supermercati si nasconde la bevanda più dolce, leggera e dissetante dell’estate. Ed è la spuma bionda.

La storia e le proprietà

Leggenda narra che la spuma bionda nacque a causa dell’aumento di prezzi di alimenti come il chinotto e il cedro. Fu così che a inizio 1900 alcuni produttori innovativi provarono a mischiare acqua, zucchero, caramello e aromi. Il mix funzionò talmente bene che venne deciso di lanciare la bevanda in commercio: era nata la spuma bionda.

La spuma si diffuse rapidamente in molte regioni d’Italia e ancora oggi è tra le bibite più apprezzate in Toscana. Il motivo sta tutto nelle sue proprietà dissetanti e nella sua leggerezza. La spuma ha circa metà delle calorie di cola e aranciata e gli aromi presenti nella ricetta sono utilissimi per combattere la sete.

E a differenza delle altre bevande è ottima da gustare anche a temperatura ambiente per accompagnare colazioni e piatti salati.

Pochissimi la conoscono ma nelle corsie dei nostri supermercati si nasconde la bevanda più dolce, leggera e dissetante dell’estate: usiamo la spuma come base per i cocktail

Con la spuma bionda possiamo creare dei fantastici e dissetanti cocktails estivi. Proviamo a prendere un bicchiere e riempirlo con il 40% di spuma e il 60% di birra. Aggiungiamo una scorza di limone e avremo l’aperitivo ideale e leggero per le serate estive.

Se siamo più esperti o vogliamo semplicemente sperimentare possiamo provare con lo Spumizz. Prendiamo del succo di lime, 4 cl di gin, 20 cl di spuma bionda e dello sciroppo a base di zucchero di canna. Mischiamo bene e serviamo con un cubetto di ghiaccio per accompagnare snack salati e aperitivi a base di pesce.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te