Pochissimi comprano questa spezia deliziosa perfetta per vene, pressione bassa e cuore

Quando cuciniamo abbiamo troppo spesso davanti a noi un dubbio. Pensiamo che possiamo scegliere o una cosa o l’altra, ma che non possiamo avere tutto. Esistono, infatti, alimenti che sono molto gustosi, ma che a livello di salute ci fanno male. Allo stesso tempo, pensiamo che ci siano alimenti che gustosi non sono, ma che ci fanno benissimo. In realtà, questa visione è abbastanza lontana dal vero. Perché? Ebbene, perché possiamo creare dei piatti gustosi con degli ingredienti che fanno anche bene alla salute. Possiamo, altrimenti, non aggiungere il sale.

Ecco, il sale è un ingrediente fondamentale della nostra dieta, ma dobbiamo assolutamente rispettare delle dosi. Troppo sale è una bomba per le nostre vene e per la nostra pressione e dovremmo cercare di evitarlo. Come? Magari scegliendo una spezia. Infatti, in pochissimi comprano questa spezia deliziosa perfetta per vene, pressione bassa e cuore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Un mix di erbe

Lo avremo già capito. Al posto del sale ci possiamo mettere le meravigliose erbe di Provenza. La loro fortuna è cominciata quarant’anni fa e ora le conoscono in molti. In generale, per erbe di Provenza si intende una miscela di molteplici spezie, con il timo, rosmarino, santoreggia e origano in preponderanza. Per potersi chiamare erbe di Provenza tutte le spezie devono arrivare dalla Francia.

Pochissimi comprano questa spezia deliziosa perfetta per vene, pressione bassa e cuore

Gli usi delle erbe di Provenza sono davvero molteplici e, come ricordato prima, possiamo usarle al posto del sale. Magari preparando questa ricetta deliziosa di pesce, possiamo inserirle a metà cottura. Non ci dimentichiamo che le erbe di Provenza sono anche perfette per la carne. Alcuni chef francesi lasciano le bistecche a marinare nelle spezie, per poi cuocerle direttamente in padella. Noi possiamo usarle sia direttamente in cottura sia a fine cottura, per dare quel tocco di colore e di gusto al piatto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te