Pochi sanno che una macchia sotto l’unghia può essere l’anticamera di questo tumore

Ascoltare il nostro corpo e osservarlo è molto importante, perché potrebbe mandare dei segnali da non sottovalutare. Proprio come una macchina quando accende la spia per indicare che qualcosa non va. Si pensi ad esempio all’aumento del battito cardiaco in determinate situazioni, che può indicare un rischio di infarto. Come descritto nell’articolo “Attenzione, battiti superiori a 90 e cuore che impazza a riposo aumenta questo rischio”. Se prese in tempo queste piccole spie possono evitare notevoli fastidi e ansie.

Tuttavia non sempre siamo disposti ad ascoltare e vedere, infatti pochi sanno che una macchia sotto l’unghia può essere l’anticamera di questo tumore. In particolare potrebbe trattarsi di un tumore glomico. Quest’oggi i consulenti di ProiezionidiBorsa illustreranno i sintomi di questo genere di tumori che sono delle neoplasie vascolari benigne. In particolare riguardano circa il 5% dei tumori dei tessuti molli della mano.

Pochi sanno che una macchia sotto l’unghia può essere l’anticamera di questo tumore

Questo tumore solitamente si localizza negli arti superiori, in particolare a livello subungueale, si presenta con un dolore localizzato, episodico ma lancinante e intenso. I dolori possono irradiarsi lungo il braccio, collo e torace e sono stimolati dall’esposizione termica e/o dal movimento. Le sue dimensioni possono essere di pochi millimetri o, al massimo, di pochi centimetri.

Oltre al dolore, si può manifestare una piccola macchia al di sotto dell’unghia di un colore quasi violaceo. Può rendersi necessario un esame RX per valutare una eventuale erosione della falange ossea. Non esistono farmaci per curare questa neoplasia e l’unico rimedio è l’intervento chirurgico eseguito ambulatorialmente in anestesia locale. I tempi di guarigione si aggirano di norma intorno alle 2 o 3 settimane. Mentre nel caso di rimozione dell’unghia, a livello estetico, dovrà attendersi la ricrescita. Ad ogni modo gli esiti dell’intervento saranno impercettibili.

Le cause di questo tumore ad oggi rimangono sconosciute così come le misure per prevenirlo. Pertanto, non resta che prestare attenzione ai sintomi e non sottovalutare i dolori. Proprio come consigliato in questo caso.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te