Pochi sanno che superati i 35 anni è questo l’allenamento per stare bene

Sappiamo bene che una sana e corretta alimentazione accompagnata da un attività fisica costante ci permette di stare bene e in salute. I benefici di queste abitudini salutari non sono solo a livello fisico, spesso incidono anche a livello emotivo e ormonale. Nell’ultimo periodo si sente parlare di workout ormonale, questo non è altro che un particolare tipo di allenamento che stimola la produzione di determinati ormoni.

In questo articolo vogliamo indicare un allenamento che è adatto sia agli uomini ma in particolare alle donne che hanno superato i 35 anni. Ci stiamo riferendo allo yoga ormonale che può essere praticato anche dalle donne più giovani per prevenire e alleviare i sintomi della menopausa.

Pochi sanno che superati i 35 anni è questo l’allenamento per stare bene

Lo yoga ormonale si basa su particolari posizioni, detti asana, che stimolano le principali ghiandole e agiscono sulla produzione di ormoni. Questa disciplina è stata ideata dalla psicologa e insegnante di yoga brasiliana Dinah Rodrigues che ha ideato delle specifiche sequenze di esercizi. Inizialmente solo per le donne in menopausa e poi per tutte le donne che desiderano alleviare i sintomi di questa fase di vita.

In questa disciplina le ghiandole sono stimolate a produrre gli ormoni che durante la menopausa si producono difficilmente. Questo comporta quei fastidi che accompagnano la menopausa come le vampate, gli sbalzi di umore, calo della libido e altro.

In questo particolare tipo di allenamento le posizioni sono praticate in modo dinamico e fluido e la respirazione gioca un ruolo fondamentale. Lo yoga ormonale dona benefici alla salute del corpo e soprattutto alla mente. Per qualsiasi donna il periodo di menopausa è una fase difficile da accettare e superare, attraverso questa disciplina è possibile ritrovare il proprio equilibrio psicofisico. Pochi sanno che superati i 35 anni è questo l’allenamento per stare bene.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te