Pochi sanno che questo metodo facilissimo per conservare le zucchine le farà durare a lungo

L’autunno è alle porte e la stagione fredda impoverisce il nostro orto dei frutti più buoni. Molte verdure saranno disponibili ancora per poco, poi lasceranno spazio a nuove colture. Tra i prodotti immancabili a settembre in tavola, ma talvolta trascurati, c’è la buonissima zucca. Questa può diventare l’ingrediente prelibato per una confettura gustosa.

Altri, come le zucchine, sono ormai agli sgoccioli e tra non molto non cresceranno più. Al Sud, invece, le temperature alte consentiranno ai più fortunati di ritardare un altro po’ la coltivazione negli orti. Se vogliamo gustare anche nel periodo freddo che si avvicina le nostre deliziose zucchine, dovremmo conoscere il giusto sistema per conservarle. Solitamente la strategia più comune è quella di congelarle e non sarebbe sbagliato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Oggi, però, mostreremo un metodo alternativo non molto utilizzato, ma che dovrebbe garantire la stessa efficacia di conservazione della congelazione. È un sistema più naturale che ci permetterà di godere delle nostre zucchine per tutto l’inverno.

Pochi sanno che questo metodo facilissimo per conservare le zucchine le farà durare a lungo

Il periodo ideale per pensare di mettere da parte le zucchine è l’inizio dell’estate. Nonostante ciò, anche sul finire di questo periodo si possono adottare furbi stratagemmi. Se abbiamo la fortuna di godere ancora di un clima caldo col sole a farci compagnia, potremmo mettere in pratica il metodo di cui parliamo.

Non dovremo fare altro che essiccare le zucchine al sole e per farlo ci vuole veramente poco. Ancora in pochi sanno che questo metodo facilissimo per conservare le zucchine le farà durare a lungo e ne manterrà intatti sapore e consistenza. Vediamo dunque come si fa.

Un sistema naturale ed affidabile

L’essiccazione consentirà di eliminare l’acqua in eccesso nelle verdure, permettendone una conservazione più lunga e duratura. Si procede in pochi passi. Iniziamo lavando e togliendo testa e coda delle zucchine. Fatto questo, le tagliamo in fette sottili, poi le posizioniamo su un vassoio e le copriamo con una pellicola.

Ora non ci resta che esporle in pieno sole per circa 3-4 giorni. Consigliamo di sfruttare le ore mattutine più calde. Da evitare assolutamente gli ambienti umidi.

Assicuriamoci che le fette prendano il sole da entrambe le parti, girandole più o meno dopo due giorni. Quando diventeranno completamente secche e asciutte, allora avranno raggiunto il giusto grado di essiccazione. Potremo quindi inserirle in un sacchetto di carta e riporle in un posto fresco e asciutto. D’ora in avanti, avremo sempre a disposizione le nostre zucchine, pronte per impreziosire i nostri piatti più buoni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te