Pochi sanno che questo canide con il pelo bianco e sensi sopraffini è il più dolce e piccolo esistente al Mondo

I canidi sono una famiglia di caniformi di cui fanno parte i cani, i lupi, gli sciacalli e le volpi. Si distinguono per i loro musi allungati la loro postura e gli artigli non retrattili.

Conosciamo la dolcezza e la bellezza dei cani, da sempre definiti migliori amici dell’uomo, ma in questa famiglia ce n’è uno in particolare che ci farà innamorare. Pochi sanno che questo canide con il pelo bianco e sensi sopraffini è il più dolce e piccolo esistente al Mondo.

Stiamo parlando del fennec, una piccola volpe dall’aspetto buffo ma molto dolce e particolare. Si pensa che il suo nome sia di derivazione araba e infatti la parola fanak significa esattamente volpe.

Dove lo si può trovare e perché è il canide più piccolo al Mondo

Il suo habitat naturale sono le regioni aride. Per questo lo si può trovare nel Sahara centrale, nel Kuwait, nella zona del Mar Rosso e nelle regioni montuose e desertiche del Marocco settentrionale.

C’è la possibilità di trovarlo anche nel Ciad e nel nord della Nigeria. Pesano meno di 1,5 kg e questo fa di loro i canidi più piccoli del Mondo. Più piccolo persino del chihuahua o del gatto domestico.

Hanno una lunghissima coda che rappresenta il 60% della lunghezza dell’intero corpo. Essa, infatti, è lunga tra i 18 e i 30 cm ma sono le orecchie ciò che più li caratterizza.

Le sue caratteristiche lo rendono un animale con sensi sopraffini

Queste sono lunghe circa 15 cm e rispetto alla testa, sono di dimensioni spropositate. Le orecchie sono un tratto caratteristico molto importante perché da un lato aiuta l’animale a localizzare le prede in movimento (in particolare lucertole, insetti, uccelli e piccoli roditori).

Mentre dall’altro lato li aiuta a dissipare il calore. Da qui si capisce che sono animali dai sensi sopraffini e quelli più sviluppati sono proprio l’udito e l’olfatto.

Altra caratteristica derivante dallo stare in luoghi così aridi, sono la pelliccia bianca e le zampe ricoperte di pelo. In questo modo proteggono le zampe dal calore infuocato della sabbia del deserto.

Sono premurosi e si innamorano solo una volta

I fennec sono animali molto sociali e questo si esprime tramite le loro frequenti vocalizzazioni. Infatti, chiacchierano, ringhiano, piagnucolano con frequenti brevi e rumorosi urli.

Riescono, inoltre, a stringere relazioni di coppia che durano tutta la vita. Instaurano cioè un rapporto monogamo e la famiglia è composta da un massimo di 10 individui. C’è la madre, il padre, l’ultima cucciolata e i figli più grandi che aiutano i genitori ad accudire i più piccoli.

È esattamente ciò che avviene in una famiglia umana. Purtroppo, però, nonostante i fennec non provochino danni agli umani, sono costantemente perseguitati da cacciatori e bracconieri.

Per tale ragione, il loro habitat si è andato sempre più riducendo insieme al loro numero. Forse è per questo che pochi sanno che questo canide con il pelo bianco e sensi sopraffini è il più dolce e piccolo esistente al Mondo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te