Pochi sanno che questi 3 alimenti che noi amiamo sono assolutamente velenosi per i nostri cani

Chi ha deciso di condividere la propria vita con un cane sa bene che è un impegno.

Gli amanti degli animali sanno anche però che l’impegno viene ripagato abbondantemente con l’amore, la dolcezza e l’affetto che ci sanno dare.

Prenderci cura dei nostri piccoli amici a quattro zampe è uno degli impegni più belli che potevano capitarci.

È pur vero, comunque, che per essere dei bravi padroni bisogna informarsi sempre sui comportamenti giusti da adottare. I comportamenti che renderanno il più possibile piacevole la loro esistenza insieme a noi.

Chiedere consiglio agli specialisti

Possiamo infatti chiedere consiglio ai nostri veterinari che sapranno risponderci in modo adeguato a tutte le nostre domande. È importante sapere come educare un cucciolo per insegnargli tutte le cose fondamentali che dovrà sapere.

È fondamentale sapere come bisogna comportarci quando il nostro piccolo amico peloso sembra non stare bene. Molte volte infatti possiamo riuscire addirittura a salvargli la vita.

Ma oggi scopriremo insieme una di quelle cose che il padrone di un cane deve necessariamente conoscere. Infatti, pochi sanno che questi 3 alimenti che noi amiamo sono assolutamente velenosi per i nostri cani

Pochi sanno che questi 3 alimenti che noi amiamo sono assolutamente velenosi per i nostri cani

Parliamo ad esempio delle patate. Le patate contengono al loro interno delle sostanze che potrebbero essere tossiche per i nostri amici pelosi. Una di queste è infatti la solanina. È infatti importantissimo non dare mai da mangiare al cane le bucce delle patate, l’acqua in cui le cuociamo e soprattutto le sue parti verdi.

Un altro alimento che può diventare potenzialmente letale è la cipolla. Naturalmente è importante sapere che il veleno è fatto dalla quantità. Se inavvertitamente il nostro cane entra a contatto con qualche pezzetto di cipolla caduto per terra, il suo organismo sarà in grado di metabolizzarlo.

L’importante è che il nostro cane non entri a contatto con grandi quantità di questo ortaggio. I nostri cani, infatti, non posseggono gli enzimi necessari per digerirli. Questo potrebbe provocare seri danni all’organismo.

E infine le melanzane. Anche queste sono molto difficili da digerire per i nostri amici a quattro zampe. Possono infatti provocare problemi intestinale e scaturire diarrea o vomito.

Insomma, è sempre importante sapere cosa i nostri amici pelosi possono mangiare e cosa invece evitare per evitare di trovarci ad affrontare spiacevoli sorprese.

Il consiglio più importante è quello di confrontarci sempre con chi ne sa più di noi.

Consigliati per te