Pochi sanno che per ridurre il girovita a 50 anni senza sforzi bastano 2 semplici esercizi

Molte donne dopo i 50 anni subiscono un aumento di peso. Questo si deve ad alcuni cambiamenti ormonali che preparano alla menopausa.

Come molti di noi sanno, le zone in cui il grasso si accumula maggiormente sono i fianchi, i glutei e il girovita.

Oggi vogliamo dare dei consigli su come contrastare i classici “rotolini” che si depositano sulla pancia. Infatti, pochi sanno che per ridurre il girovita a 50 anni senza sforzi bastano 2 semplici esercizi.

Abbiamo già parlato in un precedente articolo di come allenare in modo efficace il nostro corpo. Infatti non tutti sanno che a 50 anni è questo l’allenamento migliore per avere una forma invidiabile in autunno. Abbiamo anche spiegato come eseguire lo squat perfetto. Molti di noi credono che questo esercizio sia efficace solo per i glutei e per le cosce. Invece lo squat coinvolge anche i muscoli addominali bruciando il grasso e tonificandolo.

Con questo articolo invece daremo dei consigli mirati per perdere centimetri nel girovita dopo i 50 anni senza fatica. Scopriremo che per eseguire questi esercizi non ci serviranno attrezzi ma soltanto una sedia.

Pochi sanno che per ridurre il girovita a 50 anni senza sforzi bastano 2 semplici esercizi

Posizioniamo la sedia a 10 centimetri dal muro e sediamoci sopra. Manteniamo una posizione eretta con la schiena leggermente staccata dallo schienale della sedia.

Portiamo i palmi delle nostre mani all’altezza del petto e paralleli alle cosce. Le dita delle nostre mani dovranno toccarsi.

A questo punto pratichiamo delle torsioni con il busto prima verso sinistra e poi verso destra. Dobbiamo eseguire la serie in maniera continua, senza fermarci. Consigliamo di fare 5 serie da un minuto ogni giorno. Raccomandiamo un tempo di riposo di 30 secondi tra una serie e l’altra.

Secondo esercizio

Sempre seduti in posizione eretta sulla sedia, portiamo un braccio verso il pavimento ed uno verso l’alto. Adesso pieghiamo il busto verso destra e poi verso sinistra come se stessimo cercando di raggiungere il pavimento con le mani.

Non dobbiamo forzare i muscoli, ma soltanto muovere il busto in questo modo. Non sbilanciamoci in avanti così eviteremo dolori alla schiena.

Eseguiamo 5 serie da un minuto con un tempo di riposo di 30 secondi l’una dall’altra.

Perché sono efficaci

Specialmente dopo i 50 anni il grasso tende ad accumularsi attorno all’addome. Dobbiamo sapere che il grasso si deposita nelle zone che muoviamo meno. Ecco perché 2 semplici esercizi possono aiutare a ridurre il girovita in modo semplice e veloce.

Il grande vantaggio di praticarli ogni giorno è che non richiedono particolare sforzo e fatica. È importante però essere sempre costanti e seguire in contemporanea un’alimentazione e uno stile di vita sano.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te