Pochi sanno che per preparare una sublime e deliziosa cioccolata calda bisogna evitare questi 5 errori

La cioccolata calda è allo stesso tempo la bevanda ed il dessert più goloso dell’inverno. In realtà, però, è molto più di questo. La cioccolata calda è un momento di convivialità, che unisce e riscalda, sia in casa davanti al camino, che al bar.
Molti per realizzarla in casa utilizzano il cioccolato fondente; ma non è un male se, specialmente per fare in fretta, si usa quello in polvere.
In questo caso, però, bisogna fare attenzione a degli errori comunissimi che spesso rovinano la preparazione.

Infatti, pochi sanno che per preparare una sublime e deliziosa cioccolata calda bisogna evitare questi 5 errori

Per preparare un’ottima cioccolata, come quella del bar per intenderci, questa deve risultare densa e cremosa. Per raggiungere questo risultato c’è bisogno di un addensante, ma spesso è difficile scegliere quale sia il più efficace. Molti solitamente utilizzano la farina, ma questa contiene glutine e potrebbe risultare pesante per il palato. Quindi sarebbe molto meglio optare per l’amido di mais perché è un ingrediente che non altera il sapore della cioccolata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Un altro errore che spesso molti commettono è quello di non setacciare le polveri prima di versarle nel latte. Chi salta questo passaggio avrà sempre la cioccolata piena di fastidiosissimi grumi.
Per quanto riguarda il liquido scelto per la base, ci sono diverse opzioni, dal latte alla panna, fino all’acqua. In questo caso, per avere un risultato eccellente, il nostro consiglio è quello di optare sempre per il latte fresco ed intero, a temperatura ambiente.

Per gli amanti degli aromi, un altro sbaglio che molti commettono spesso è quello di aggiungerli nel momento sbagliato.
Infatti, se questi sono in polvere, vanno accorpati e setacciati insieme a cioccolata, amido di mais e zucchero. Tra gli aromi migliori troviamo la cannella, lo zenzero, la liquirizia, il pepe, o anche il peperoncino.
Se invece gli aromi sono liquidi, come il caffè, il liquore, la menta o l’anice, questi andrebbero aggiunti a fine cottura.

Per le decorazioni finali

Una volta compresi gli errori da non fare ed alcuni trucchi per ottenere una deliziosa cioccolata calda, vediamo come possiamo renderla più presentabile.
Molte volte, anche nei bar, la cioccolata calda si serve con una generosa fiammata di panna montata.
Quest’ultima può essere facilmente preparata in casa, oppure la si può comprare già pronta nei supermercati.
Tuttavia, l’errore che molti commettono è quello di pensare che sia questa l’unica alternativa. In realtà, esiste un altro ingrediente spesso snobbato che può sostituire la panna montata, ossia il marshmallow. Infatti, senza aggiungere ulteriore zucchero, possiamo tuffarci questa delizia e farla sciogliere nella cioccolata.
Quindi, pochi sanno che per preparare una sublime e deliziosa cioccolata calda bisogna evitare questi 5 errori.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te