Pochi sanno che la congiuntivite d’estate potrebbe essere causata da questa comunissima abitudine

È arriva l’estate e con le il grande caldo. Finalmente iniziano le vacanze estive e tutti noi iniziamo a rilassarci.

Abbiamo da poco scoperto come non avere “più sabbia nel costume grazie a questo trucco a cui pochi pensano”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

E che “possiamo ridurre il fastidioso bruciore agli occhi grazie a questo trucchetto della nonna”.

Ma come prevenire la congiuntivite in estate?

Scopriremo che spesso questa è causata da una comunissima abitudine di tutti noi.

Pochi sanno che la congiuntivite d’estate potrebbe essere causata da questa comunissima abitudine

Con il caldo estivo abbiamo voglia di rinfrescarci e rilassarci il più possibile. Ma anche d’estate possiamo essere colpiti da fastidiose seccature.

Da una scottatura che ci fa spellare ai colpi di sole. Dalla sabbia che rovina i costumi alla più fastidiosa congiuntivite.

Sappiamo che “questo è il trucco migliore per avere capelli forti e mai spezzati d’estate” ma non capiamo perché soffriamo sempre più spesso di congiuntivite.

Il nostro occhio diventa rosso e spesso lacrima. La mucosa si irrita e qualsiasi movimento oculare diventa fastidioso.

Ma come abbiamo fatto a prendere la congiuntivite? La colpa potrebbe essere dell’acqua della piscina.

Pochi sanno che la congiuntivite d’estate potrebbe essere causata da questa comunissima abitudine. Infatti, se l’acqua della piscina non è trattata con gli appositi prodotti, questa diventerà una fonte di contagio.

Virus e batteri prolifereranno indisturbati e noi potremmo tornare a casa con una bella irritazione.

Come prevenirla?

Ovviamente non vogliamo rinunciare ad un po’ di freschezza nelle giornate di grande caldo. Ma come possiamo comportarci?

Innanzitutto, impariamo a frequentare piscine che sappiamo essere ben tenute e igienizzate.

Ma dato che non sempre è possibile capirlo, si consiglia l’uso degli occhialini. Questi ci permetteranno di rilassarci e assaporare le nostre giornate tra una nuotata e l’altra.

Ma attenzione, prima di indossarli non laviamoli con l’acqua della piscina. Utilizziamo un goccio di acqua naturale. Eviteremo così di mettere i nostri occhi a contatto con acqua poco pulita.

Ecco svelato il trucco per non soffrire di congiuntivite d’estate. Grazie ad un piccolo consiglio potremo finalmente rilassarci in totale serenità.

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te