Pochi sanno che gli zampironi antizanzare comportano un rischio per la nostra salute

Quello delle zanzare è un problema che affligge tantissime persone durante la stagione estiva. Proviamo ogni tipo di repellente per cercare di tenerle lontane dalle nostre case ed evitare le fastidiosissime punture. Solitamente lo zampirone è quello più utilizzato nelle nostre case e nei nostri giardini.

Si tratta di una spirale che si accende ed emana dei fumi che allontanano le zanzare. Gli zampironi sono efficacissimi ma alcuni si sono chiesti se siano anche salutari. In realtà pochi sanno che gli zampironi antizanzare comportano un rischio per la nostra salute. Soprattutto in determinati casi è bene non accenderli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Pochi sanno che gli zampironi antizanzare comportano un rischio per la nostra salute

La sostanza che gli zampironi rilasciano nell’aria è efficace contro le zanzare ed è assolutamente innocua per l’essere umano. Allora il problema qual è? Purtroppo, il problema è il fumo passivo.

Uno studio ha rivelato che una spirale intera di uno zampirone è in grado di rilasciare nell’aria una quantità di formaldeide pari a 51 sigarette. Inoltre, il fumo passivo che l’individuo può respirare è pari a quello di circa 70 sigarette. Tutto questo accade solo nei casi in cui si accende lo zampirone in casa, abitudine non molto diffusa fortunatamente.

Dunque, è importantissimo evitare di accendere lo zampirone in casa e accenderlo solo all’aria aperta. Nei casi in cui si vuole utilizzare un repellente per le zanzare dentro casa si può optare per degli spray repellenti o altri rimedi naturali.

Un altro rischio che potrebbe essere causato dallo zampirone è quello dell’incendio. Lo zampirone deve essere acceso col fuoco per poter rilasciare i suoi fumi e funzionare. Dunque, anche se non fa fiamma ma fumo, se messo vicino ad elementi facilmente infiammabili potrebbe causare incendi o anche solo piccoli fuochi. È importantissimo posizionarlo lontano da qualsiasi oggetto infiammabile e non lasciarlo mai incustodito.

Approfondimento

Se il repellente antizanzara non funziona probabilmente stiamo scegliendo quello sbagliato per noi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te