Pochi sanno che è un piatto gustoso e salutare per cuore e ossa più forti  

Per una vita lunga e serena lontana da acciacchi e malattie cardiovascolari sono importanti uno stile di vita attivo e un’alimentazione bilanciata. Ma seguire un’alimentazione sana non vuol dire soltanto introdurre frutta, verdura e pesce nella nostra dieta, ma significa anche prepararli nella maniera giusta. Infatti molte vitamine, come la C, ad alte temperature possono disperdersi, mentre altre, come la K, rimangono inalterate.

Per quanto riguarda il pesce, invece, è preferibile una cottura al forno o al vapore. Proprio come descritto nell’articolo “Per non perdere nutrienti e omega 3 del pesce ecco i metodi consigliati per cucinarlo”.Un altro segreto per mangiare sano è seguire la stagionalità dei prodotti, siano essi vegetali che animali. A tal proposito, non si può non portare sulle nostre tavole in questo periodo i tanto amati calamari.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Tuttavia mangiarli fritti, seppur buonissimi, non è una scelta propriamente indicata per la salute. Allora ecco un piatto salutare e gustoso per la salute del cuore e per ossa più forti, i calamari croccanti su un letto di patate al forno. Infatti il calamaro è ricco di di omega 3, acidi grassi alleati del cuore e delle arterie. Sono inoltre un’ottima fonte di sali minerali come il fosforo che contribuisce a rafforzare le ossa e a mantenere i denti più sani. L’unica avvertenza è che se pure sono ipocalorici, sono ricchi di colesterolo, pertanto il suo consumo quotidiano non dovrebbe superare i 300 mg. Mentre se si hanno problemi cardiovascolari, non si dovrebbero superare i 200 mg.

Pochi sanno che è un piatto gustoso e salutare per cuore e ossa più forti

Per la preparazione del nostro piatto occorreranno:

  • 4 calamari già puliti;
  • 500 gr di patate;
  • pane grattugiato;
  • paprika;
  • sale e pepe q.b.;
  • olio extravergine d’oliva.

Per prima cosa, tagliare i calamari ad anelli e passarli sotto l’acqua corrente e metterli in una ciotola. Nel frattempo sbucciare le patate e tagliarle in pezzi non troppo sottili e farle sbollentare per circa 5 minuti. A questo punto, scolare le patate, aggiungere un po’ di olio evo, qualche cucchiaio di pane grattugiato, un pizzico di sale e amalgamare il tutto.

Disporre il tutto su una teglia rivestita di carta forno e mettere nel forno precedentemente riscaldato a 180 gradi per una decina di minuti, Nel frattempo, unire in una teglia il pan grattato, un pizzico di sale e la paprika e mescolare i calamari nella panatura. Eliminare la panatura in eccesso, aiutandosi con un setaccio e unirli alle patate, irrorarli con un filo d’olio e lasciarli cuocere per una quindicina di minuti e servire caldi.

Se preferiamo i filetti di pesce, ecco il segreto per assumere in un unico piatto tanta vitamina D contro debolezza e dolori con questi involtini.

Approfondimento

Aiuteremo l’intestino pigro e la salute del cuore con questo ortaggio ricco di potassio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te