Pochi sanno che commettere questo errore all’uscita dagli spogliatoi potrebbe compromettere la nostra salute

“Mens sana in corpore sano”, come dicevano i latini. Ma dovremmo anche stare molto attenti ad alcuni passaggi che potrebbero compromettere la nostra salute. Soprattutto in questo periodo dell’anno in cui fare sport, può essere pericoloso. Sia a livello muscolare, ma anche nella possibilità di contrarre dei virus. Gli sportivi professionisti sanno come vestirsi e come comportarsi. Troppe persone però ancora sottovalutano alcuni aspetti dello sport, finendo per ammalarsi. Ad esempio, pochi sanno che commettere questo errore all’uscita dagli spogliatoi potrebbe compromettere la nostra salute. Andiamo a vedere di cosa si tratta coi nostri Esperti della Redazione.

Uno dei consigli di mamma e papà

Quante volte ricordiamo ai nostri figli di asciugarsi bene i capelli d’inverno dopo l’attività sportiva. Per evitare che in futuro possano avere dolori alla cervicale e mali di testa del momento. La maggior parte delle volte la risposta è uno sbuffo. Ma chi fa ancora sport e magari è genitore, sa benissimo di cosa stiamo parlando. A differenza dell’estate, in cui il capello si asciuga velocemente, d’inverno è tutta un’altra cosa. Soprattutto se portiamo una chioma lunga e fluente. Ma attenzione che secondo gli esperti, uscire dallo spogliatoio con la testa bagnata e non coperta non causerebbe solo dolori alla cervicale.

Pochi sanno che commettere questo errore all’uscita dagli spogliatoi potrebbe compromettere la nostra salute

Sarebbero concordi, medici ed esperti, che uscire con la testa bagnata dallo spogliatoio provocherebbe delle possibili malattie. Un fattore assolutamente naturale, collegato all’abbassamento delle difese immunitarie. Non molti sanno infatti che, in maniera naturale, il nostro fisico, terminato lo sforzo, si rilassa. Durante l’attività sportiva vera e propria, il nostro organismo concentra infatti tutte le sue difese. Non produce solo ormoni come l’adrenalina, ma anche le vere e proprie difese immunitarie. Anche per questo motivo fare sport all’aperto d’inverno, ma ben coperti, aumenta le nostre difese. Al contrario, quindi, subito dopo l’attività, il nostro organismo entra in stand by. È maggiormente esposto quindi all’attacco dei virus. Uscire dallo spogliatoio con la testa bagnata, abbassa la temperatura del corpo, esponendoci con minori difese.

Portarsi sempre dietro il necessario

Asciugarsi i capelli diventa quindi un modo intelligente per prevenire di stare male. Parlando anche per lunga esperienza personale, può capitare di trovare i phon rotti. Ricordiamoci di portarne sempre uno con noi all’interno della borsa dello sport. Unitamente a un berretto di lana o un comodo e morbido scaldacollo in pile. Sono sistemi piacevoli per mantenere la testa al caldo e non permettere quindi ai virus di impadronirsi di noi. E a proposito di sport, ecco un suggerimento per una ricetta piacevole proprio al termine dell’allenamento.

Approfondimento

Ecco un primo sportivo, salutare e dal gusto squisito: fusilli con pesto di zucchine e tonno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te