Pochi lo sanno ma tra i responsabili di scorregge troppo frequenti ci sono proprio questi alimenti

Ci sono tantissime persone che riservano diverse attenzioni alla propria alimentazione. Infatti, alcuni controllano con grande minuziosità le calorie contenute nei cibi che decidono di comprare al supermercato e poi di mettere in tavola. Altri cercano sempre le proprietà nutrizionali, per capire quanto effettivamente gli alimenti che stanno consumando possano far bene all’organismo. Altri ancora ricercano il luogo di produzione del cibo e preferiscono gli alimenti biologici. Insomma, ognuno di noi, in qualche modo, prova a fare scelte ponderate e che seguono specifici criteri. Ma a volte non ci soffermiamo su alcuni effetti immediati che gli alimenti possono avere sul nostro corpo.

Pochi lo sanno ma tra i responsabili di scorregge troppo frequenti ci sono proprio questi alimenti

Non molti ci pensano, infatti, ma alcuni cibi possono favorire la comparsa di meteorismo più o meno frequente. In questo caso si parla della formazione di gas che tutti noi conosciamo molto bene e che spesso ci può anche mettere in imbarazzo, se ci troviamo in luoghi pubblici o con persone che non conosciamo. Di questo argomento, tra l’altro, avevamo già parlato in passato. Per esempio, in questo nostro precedente articolo, avevamo spiegato quali sono i cibi che potrebbero causare un odore più forte. Oppure, in un altro articolo, avevamo evidenziato degli alimenti che potrebbero favorire la frequenza di questo fenomeno. Oggi continuiamo su quest’ultimo argomento, mettendo in luce altri composti che hanno la capacità di rendere più frequenti le flatulenze.

Ecco i composti che potrebbero causare un fenomeno più frequente di meteorismo

In generale, i cibi potrebbero creare più gas in una persona piuttosto che in un’altra. Ma ce ne sono alcuni che, a causa delle sostanze che contengono, di base creano questo fenomeno. Ce lo spiega, in questo caso, l’Istituto Superiore di Sanità. Tra gli alimenti “incriminati” troviamo, in primis, gli zuccheri semplici. Dunque, qualsiasi cibo contenente monosaccaridi, oligosaccaridi o disaccaridi etc., potrebbe causare delle flatulenze più frequenti del solito. Ma non solo. Osservando con attenzione a ciò che dice l’ISS, troveremo nella lista anche i dolcificanti artificiali. Molti li utilizzano per sostituire lo zucchero (e ricordiamo che è da fare sempre sotto consiglio medico), senza sapere appunto che possono portare a questa situazione. Quindi ci riferiamo, in generale, a xilitolo o sorbitolo per esempio. Il loro consumo può portare a un accumulo di gas nella zona intestinale, causando il fenomeno.

Perciò, pochi lo sanno ma tra i responsabili di scorregge troppo frequenti ci sono proprio questi alimenti. Ovviamente, ora che abbiamo queste informazioni, confrontiamoci con il nostro medico di fiducia. Assieme a lui e ai suoi consigli potremo sicuramente capire come evitare questo problema e come muoverci a livello di alimentazione nella nostra routine quotidiana.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te