Pochi lo sanno, ma questo comune prodotto di bellezza può aiutare a proteggere il cane dal freddo 

L’inverno è ufficialmente arrivato, portando con sé non solo temperature a dir poco rigide, ma anche la prima neve. Il candore delle vette e dei tetti innevati, immediatamente, ci fa sognare. Non vediamo l’ora di rimettere gli sci ai piedi mentre i bambini strepitano al pensiero di giocare con pupazzi e palle di neve.

Senza contare che quello stesso manto bianco contribuisce a rendere ancora più magica l’atmosfera in previsione del Natale.

Neve e amici a 4 zampe

Tuttavia, non dobbiamo sottovalutare che quella che noi consideriamo una gioia per gli occhi, potrebbe rivelarsi un pericolo per il nostro cane.

Le strade innevate o cosparse di sale antigelo non sono proprio il terreno ottimale per Fido, ma ciò non significa che debba rimanere relegato in casa.

Infatti, pochi lo sanno, ma questo comune prodotto di bellezza può aiutare a proteggere il cane dal freddo, soprattutto da eventuali lesioni alle zampe.

Polpastrelli e terreno ghiacciato

Soprattutto se il nostro amico è abituato a stare in casa al calduccio, soffrirà ancora di più lo sbalzo termico durante una passeggiata sulla neve.

Un primo consiglio è quindi quello di cercare di abituare gradualmente il suo organismo alle intemperie. Uscendo più spesso, è possibile che il pelo riesca a infoltirsi e i polpastrelli diventino più spessi e coriacei.

Proprio a proposito di polpastrelli, è bene ricordare quanto siano delicati. Le ferite ai cuscinetti delle zampe rientrano infatti tra le lesioni più comuni a carico del cane. Durante l’inverno, poi, il pericolo raddoppia, perché sono in agguato le ustioni dovute al contatto con il freddo pungente.

L’asciugamano

Ecco allora che per scongiurare screpolature e tagli durante le passeggiate invernali, sarebbe buona cosa portare con sé un piccolo asciugamano.

In questo modo, potremo rimuovere dalle zampe detriti, ghiaccio e neve eventualmente impigliati nello spazio interdigitale.

Scarpette

In commercio esistono inoltre delle scarpette apposite, morbide e simili ad un calzino che però vengono spesso mal tollerate da Fido.

Pochi lo sanno, ma questo comune prodotto di bellezza può aiutare a proteggere il cane dal freddo

Molto meglio cercare quindi di arginare il problema applicando sulle zampe sostanze protettive in creme, oli o spray.

Diversi sono i prodotti specifici, ma possiamo anche affidarci al burro di karité o all’olio di mandorle, preziosi alleati nella nostra beauty routine.

Trattandosi di sostanze grasse e oleose, infatti, si prestano bene a svolgere una funzione idrorepellente e soprattutto protettiva.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te