Pochi lo sanno ma è possibile far nascere una nuova pianta dagli scarti di questo incredibile frutto  

Per chi ha il pollice verde ed è amante delle piante ogni nuovo modo per far crescere e germinare bene una pianta è ben accetto.

Curare una pianta non è affatto facile, le piante come le persone hanno diverse esigenze a seconda della propria tipologia e natura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In questa testata giornalistica abbiamo già suggerito come prendersi cura di determinate piante ed abbiamo anche suggerito quali piante piantare in un determinato periodo dell’anno.

Le piante oltre ad essere particolarmente belle da esporre nelle nostre case, nei nostri balconi e nelle nostre terrazze. Esse donano un profumo del tutto naturale che si propaga in tutti gli ambienti da noi abitati.

Piantare una pianta e vederla crescere sana è forte è una vera e propria soddisfazione per chi le ama e ne segue ogni passaggio.

Oggi con questo articolo vogliamo indicare come far nascere una nuova pianta dagli scarti di questo frutto.

Infatti pochi lo sanno ma è possibile far nascere una pianta dagli scarti di questo incredibile frutto.

Utilizziamo gli scarti

La prima cosa da fare per dare vita ad una nuova pianta, è quello di procurarci un mango maturo cosi il seme risulterà adatto.

Puliamo accuratamente il mango scelto e separiamo il seme da tutta la polpa, suggeriamo di fare attenzione nell’utilizzo del coltello per l’estrazione del mango.

Questo per evitare di farci male accidentalmente ma anche per non danneggiare il seme che ci è utile per piantare la nuova pianta.

 

Seminare direttamente nel terreno

Cerchiamo di creare quello che è l’ambiente ideale per far germogliare il seme di mango.

Procuriamoci un po’ di torba, argilla espansa ed un vaso.

In quest’ultimo posizioniamo dapprima un po’ di argilla espansa e poi la torba, fatto ciò posizioniamo il nostro seme in orizzontale.

Per favorire la crescita del mango possiamo creare una mini serra attorno al vaso.

Con l’utilizzo di quattro bastoncini da mettere tutto intorno al vaso e posizionando un sacchetto trasparente.

L’importante è che il mango si trovi in un ambiente umido, un consiglio è quello di tenere il sottovaso pieno d’acqua.

Se abbiamo seguito tutti i passaggi, nel giro di qualche giorno vedremo nascere la nostra piantina e ci sarà possibile togliere la mini serra.

Il mango tende a crescere velocemente infatti nel giro di una quarantina di giorni sarà possibile ottenere una bella piantina.

Pochi lo sanno ma è possibile far nascere una pianta dagli scarti di questo incredibile frutto.

Consigliati per te