Pochi ingredienti per delle frittelle salate golosissime che stupiranno tutti

Quando si tratta di frittelle non c’è che l’imbarazzo della scelta. Non importa se saranno dolci o salate, il risultato sarà sempre sorprendente.

Si tratta di ricette molto veloci, perfette se non si ha troppo tempo da dedicare in cucina ma si vuole comunque fare bella figura.

Pochi ingredienti per delle frittelle salate golosissime che stupiranno tutti

Nel caso delle frittelle salate, saranno perfette per essere servite durante un aperitivo o, perché no, come sfizioso antipasto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

In questa ricetta verrà proposta la ricetta delle frittelle ricotta e speck. Piatto gustosissimo e veloce da preparare piacerà tanto anche ai bambini.

Ingredienti per quattro persone

a) 250 grammi di ricotta;

b) 60 grammi di speck;

c) 30 grammi di formaggio grattugiato;

d) pangrattato, quanto basta;

e) 30 grammi di olio evo;

f) sale, quanto basta;

g) pepe, quanto basta.

Preparazione

La preparazione di questa ricetta comincia al supermercato. Si consiglia, infatti, di acquistare una  ricotta di buona qualità al banco frigo preferendone la varietà più asciutta.

Una volta a casa mettere la ricotta a sgocciolare dentro a un canovaccio in una ciotola. Basteranno circa dieci minuti ma lasciandola per più tempo si faciliteranno le fasi successive della  preparazione.

Mentre la ricotta si asciuga prendere le fette di speck e sminuzzarle finemente. Prendere la ricotta e lavorarla con lo speck prima di aggiungere il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, di pepe e il  pangrattato. Per ottenere un impasto abbastanza asciutto dovrebbero bastare circa venti grammi di pangrattato. L’impasto andrà lavorato con le mani fino a che non sarà abbastanza compatto per essere suddiviso in frittelle.

Per la cottura tradizionale versare dell’olio di semi in una padella, schiacciare leggermente le frittelle e metterle a cuocere. Quando cominciano ad essere dorate girarle per ottenere una cottura omogenea. Una volta cotte asciugarne l’olio con della carta da cucina.

Alternativa in forno

Se si vogliono ottenere delle frittelle più leggere sarà possibile cuocerle in forno. Sistemare in una teglia della carta da forno, prendere le frittelle e schiacciarle leggermente prima di sistemarle nella pirofila. Ungerle leggermente con un po’ di olio evo e infornare in modalità grill a 180 gradi per circa quindici minuti.

Queste frittelle salate golosissime, preparate con pochi ingredienti, stupiranno davvero tutti, soprattutto se servite ben calde.

Per la ricetta delle frittelle dolci si consiglia di consultare questo articolo.

Consigliati per te