Pochi conoscono questi trucchi a costo zero per allargare le scarpe di pelle appena comprate e questi geniali metodi per lucidarle

In autunno, i primi freddi e le piogge insistenti ci costringono inevitabilmente a rivedere il nostro look.

Non si tratta solo di dare il benvenuto a coloratissimi maglioni e cappotti di tendenza, ma anche di salutare le care vecchie sneakers per sfoggiare stivali, anfibi e mocassini.

Eleganti e di solito costosi, generalmente attirano la nostra attenzione quando li vediamo esposti in vetrina. Cediamo alla tentazione di acquistarli, salvo poi pentircene esattamente un secondo dopo.

Questo non solo perché probabilmente il pensiero corre al segno meno sul conto in banca, ma anche perché sappiamo benissimo che i primi giorni che andremo a indossare le scarpe nuove saranno veramente disastrosi.

Bellissime, ma scomode

È infatti risaputo che, in particolar modo le scarpe di pelle, siano un vero e proprio osso duro da gestire: bellissime da vedere, ma tremendamente scomode all’inizio, sembrano stringere il piede in una morsa e comportano la formazione di dolorose vesciche.

Tutti ci troviamo in questa spiacevole situazione, ma solo pochi conoscono questi trucchi inaspettati e a costo zero per allargare le scarpe di pelle appena comprate e questi geniali metodi per lucidarle.

Il phon

Mai lo avremmo pensato, ma il nostro asciugacapelli si può rivelare un valido alleato nella risoluzione del problema che coinvolge le nostre scarpe di pelle, ma anche di camoscio.

È sufficiente riscaldarle con il phon fino a quando non cominceranno ad ammorbidirsi a causa del calore.

A questo punto, indossiamole per qualche momento girando per casa o anche stando comodamente seduti per consolidare la nuova forma.

Acqua e alcol

Uno stratagemma ancora più veloce consiste nel nebulizzare una soluzione a base di acqua e alcol su tutta la superficie delle calzature o solo sulle zone più rigide.

Da ricordare che questa opzione è assolutamente da evitare con le scarpe di camoscio, materiale che potrebbe deteriorarsi causa umidità.

La pulizia

Una volta che le nostre scarpe nuove saranno diventate più confortevoli e decideremo di indossarle tutti i giorni, si porrà il problema della loro pulizia.

La pelle rischia di graffiarsi o opacizzarsi e per questo esistono dei prodotti specifici per la sua “manutenzione”.

Pochi conoscono questi trucchi a costo zero per allargare le scarpe di pelle appena comprate e questi geniali metodi per lucidarle

Tuttavia, se anche in questo caso vogliamo evitare il calzolaio, risparmiando soldi e tempo, possiamo affidarci a questi metodi di pulizia davvero semplici ed economici.

Acqua e sapone

Innanzitutto, è bene rimuovere lo sporco in eccesso con un panno morbido per poi sgrassare meglio con un po’ di acqua e sapone.

La buccia di banana

Ancora una volta torna utilissima la buccia di banana: strofinata sulla superficie delle calzature, nutre la pelle e la rende più lucida.

Le salviettine umidificanti

Se invece siamo già fuori casa e dobbiamo correre al lavoro o ad un appuntamento, andranno benissimo le salviettine umidificanti che spesso teniamo in borsa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te