Pochi conoscono queste cure e rimedi efficaci per sciogliere un nervo accavallato

L’espressione “nervo accavallato” indica nel linguaggio comune un dolore intenso che appare improvvisamente durante un movimento. Lo spasmo può coinvolgere qualsiasi muscolo, spesso le parti interessate sono il collo, la spalla o le gambe. Ebbene pochi conoscono queste cure e rimedi efficaci per sciogliere un nervo accavallato.

Il verificarsi di questo evento è molto frequente nella frenesia quotidiana. In medicina questa condizione prende il nome di contrattura del Trigger point. Ogni muscolo ha almeno un paio di punti “grilletto” in cui si può concentrare particolarmente la tensione e diventare quindi molto dolente. Dunque è importante riconoscere la zona in cui si sprigiona il dolore per poterlo risolvere.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cure

Un fisioterapista, la figura medica competente in materia, può intervenire con vari metodi. Prima di tutto si procede con una manovra di compressione ischemica. In pratica si individua la parte dolente e si preme con forza. In questo modo il sangue torna a scorrere liberamente. Si verifica quindi un nuovo apporto di ossigeno nei tessuti con effetto biostimolante. Solitamente basta una sola seduta per risolvere il problema.

Un’altra tecnica utilizzata con successo dagli osteopati è lo “strech and spray” In pratica lo specialista guida il paziente a compiere esercizi di allungamento muscolare. Una volta trovata la giusta tensione del muscolo spruzza del ghiaccio in spray per stabilizzare la posizione.

Nei casi più gravi si interviene con la laser terapia o con un ago che il medico muove sul muscolo per sciogliere la contrattura. Ricordiamo che sono tutte tecniche che solo gli esperti possono adoperare.

Rimedi

Si può decidere, prima di consultare il medico, di provare alcuni rimedi della nonna, che si racconta abbiano buone possibilità di successo e sono a costo zero. Dunque, dopo aver ben individuato il punto doloroso, si può utilizzare la tecnica del “caldo freddo”. Bisognerà quindi riscaldare la zona con una borsa di acqua calda. I muscoli in questa maniera tenderanno a rilassarsi. Dopo qualche minuto, sostituire la borsa con un impacco ghiacciato per ottenere un effetto vasocostrittore. Questa tecnica va ripetuta più volte, fino alla totale scomparsa del dolore. Molto utile si rivela anche spalmare sulla zona pomate a base di arnica o di pino di mugo. Per chi non ha inibizioni ad utilizzare prodotti di origine animale si racconta che l’olio di grasso di marmotta sia efficacissimo. Si dovrà coprire la parte con l’unguento scelto senza massaggiare troppo.

Quindi avvolgere la zona con della pellicola trasparente. Questa, aumentando la sudorazione, migliora la penetrazione della crema all’interno del muscolo. Lasciare in posa per un paio di ore o anche tutta la notte se non si hanno fastidi. Attenzione ad interrompere immediatamente la procedura se appaiono arrossamenti cutanei o pruriti. In ogni caso non protrarre questo trattamento per più di 5 giorni.

Ebbene pochi conoscono queste cure e rimedi efficaci per sciogliere un nervo accavallato.

Approfondimento

Mai più scarpe scomode una volta scoperti questi metodi geniali

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te