Pochi conoscono le buone abitudini da prendere prima di esporsi al sole e quali errori evitare per non rovinare la nostra vacanza e il nostro relax

La voglia di tuffarsi in acqua, o stendersi al sole, senza troppi arrovellamenti mentali, è tanta. In fondo, rispetto alle prime giornate di sole, torniamo un po’ tutti bambini. Desiderosi di correre e sostare sotto il sole. Senza pensieri.

Attenzione, però, perché anche un’ora sola può costarci dai tre ai cinque giorni di astinenza da sole. Al fresco. E se siamo in vacanza e abbiamo pagato, potremmo non gradire molto l’inconveniente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Calma innanzitutto

Pochi conoscono le buone abitudini da prendere prima di esporsi al sole e quali errori evitare per non rovinare la nostra vacanza e il nostro relax. Innanzitutto evitiamo il tutto e subito. Tradotto, preveniamo il colorito del corpo modello cocomero. Che è anche poco bello a vedersi.

Quindi la crema solare non è un dettaglio da poco. Soprattutto nelle prime esposizioni va cosparsa in abbondanza e in modo uniforme. Cerchiamo di evitare un’abbronzatura a chiazze. Alcune dorate altre rosso fuoco. I potenziatori, come oli vari, effettivamente accelerano l’abbronzatura. Però molti dermatologi ritengono a ragion veduta che la salute della pelle ne risenta. Quindi, non dobbiamo avere fretta.

Prepariamo la pelle

Visto che siamo adulti, una buona e profonda detersione di viso e corpo favorisce una migliore abbronzatura. Dal momento che pochi conoscono le buone abitudini da prendere prima di esporsi al sole e quali errori evitare per non rovinare la nostra vacanza e il nostro relax, è importante ricordare lo scrub o peeling. Procedura da compiere magari una settimana prima. Ci libereremo delle cellule morte e creeremo una base per un’abbronzatura compatta.

Idratazione e integratori

È probabilmente abusato come consiglio. Ma è fondamentale. Bere molto e rifornirsi di sali minerali e vitamine. Anche perché al sole si perdono molti liquidi. Quindi non possiamo arrivare all’agonia.

Cosa non fare

La depilazione va fatta qualche giorno prima. Non un’ora prima. In quest’ultimo caso si potrebbero creare inestetismi e spiacevoli reazioni cutanee.

Evitiamo anche i profumi. A parte l’inutilità del mix profumo-solari dobbiamo considerare l’alcol in esso contenuto. Insieme alle altre sostanze del profumo, può risultare fotosensibile. Stessa considerazione vale per il deodorante e alcuni medicinali.

No ai solari dello scorso anno

Pochi sanno che prima di esporsi al sole bisogna prendere queste buone abitudini ed evitare alcuni errori che potrebbero rovinare la nostra vacanza. Ad esempio, diciamo no ai solari dello scorso anno. Vanno buttati? purtroppo, si. Svuotati e conferiti nella raccolta differenziata.

E se il sole non c’è, la crema va utilizzata ugualmente. Circa l’80% delle radiazioni solari passa è presente anche con il cielo coperto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te