Pochi conoscono la ricetta di questa torta alternativa e buonissima pronta in pochi minuti

I nostri figli amano le torte fatte in casa anche se oggi soprattutto per la colazione dispongono di ampia scelta di merendine e biscotti. Una volta le nostre nonne preparavano torte gustosissime e profumate che rimangono ancora oggi impresse nella nostra mente. Bellissimi ricordi della nostra gioventù e dei nostri nonni, che salutiamo e ringraziamo proprio all’indomani della loro festa. Preparare una torta e servirla colazione è anche un modo più salutare ed economico di consumare i dolci. Pochi conoscono la ricetta di questa torta alternativa e buonissima pronta in pochi minuti. Diversa dal solito, perché preparata con un prodotto tipico italiano presente però non in tutta la penisola. E, a proposito di torte, prendiamo due dei nostri alimenti preferiti il cioccolato e il caffè e uniamoli in una torta paradisiaca.

Ma che bontà questa torta di riso ipocalorica

Quando prepariamo le torte per i nostri figli non dobbiamo stare attenti solo agli ingredienti, ma anche a non cadere nella monotonia. “No, dai mamma la solita torta”, è la classica frase che abbatte la nostra voglia di cucinare. Ecco, allora un’idea davvero alternativa:

  • 180 grammi di riso;
  • un litro di latte di cocco o di mandorle;
  • 200 grammi di yogurt greco;
  • un paio di uova;
  • una bustina di vanillina;
  • una scorza grattugiata di arancia.

Per la nostra torta consigliamo l’utilizzo del riso Vialone nano, Arborio o Roma.

Pochi conoscono la ricetta di questa torta alternativa e buonissima pronta in pochi minuti

Ecco i passaggi completi della nostra ricetta:

  • accendiamo il fuoco e mettiamo sopra una pentola nella quale inizieremo a versare il nostro latte, aggiungendo il riso e cuocendo a fiamma bassa per una mezz’oretta;
  • quando il riso sarà pronto, spegniamo e assicuriamoci che non abbia fatto grumi;
  • inseriamo la scorza dell’arancia grattugiata, amalgamando per bene e lasciando raffreddare con un coperchio;
  • versiamo a questo punto lo yogurt, in una terrina, aggiungiamo la vanillina, quindi le uova, amalgamando e mescolando per raggiungere una bella crema compatta;
  • uniamo la nostra crema e versiamola nella pentola con il riso, mescolando ancora per bene e travasando in una teglia da forno imburrata;
  • inseriamo nel forno a 180 ° per poco meno di un’ora, controllando comunque sempre la cottura interna;
  • una volta pronta, spolveriamo a piacere, la nostra torta di zucchero a velo.

Se decidiamo di utilizzare il latte di mandorla, potremmo unire anche qualche mandorla stessa triturata. Non abbiamo volutamente messo nessun dolcificante nella ricetta, ma è comunque è possibile farlo.

Approfondimento

L’aroma del caffè in una torta fredda adatta al periodo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te