Pochi conoscono il segreto esotico per rinfrescarsi anche nei giorni più caldi

Combattere il caldo può sembrare un’impresa impossibile. Cerchiamo di aprire le finestre, ma entra soltanto calore. Proviamo a farci una doccia tiepida, ed i suoi effetti positivi durano pochissimo tempo. Insomma, il caldo torna sempre, e per questa ragione è fondamentale trovare un modo per rinfrescarsi.

Lo Staff di ProiezionidiBorsa dà sempre utili consigli sotto questo aspetto. Recentemente abbiamo indicato come modificando un po’ la nostra dieta possiamo difenderci dai colpi di calore.

Oggi invece andiamo a vedere un rimedio molto rapido per abbassare in un attimo la temperatura corporea. Pochi conoscono il segreto esotico per rinfrescarsi anche nei giorni più caldi.

Il metodo “egizio”

Il segreto di cui parliamo oggi viene da lontano, ed in particolare dall’Egitto. Pare che questo fosse un metodo utilizzato dagli antichi egizi per dormire meglio nelle notti più calde. Questo segreto di freschezza può essere utilizzato sia per dormire bene la notte sia per rinfrescarsi durante durante il giorno.

Pochi conoscono il segreto esotico per rinfrescarsi anche nei giorni più caldi

Per mettere in pratica il nostro metodo prendiamo le lenzuola, e mettiamole sotto l’acqua corrente della doccia. Quando saranno ben intrise d’acqua, togliamole e mettiamole in lavatrice. Qui effettuiamo un lavaggio con acqua fredda, il più breve possibile.

Una volta finito il lavaggio prendiamo le lenzuola e strizziamole, per rimuovere l’acqua in eccesso. Per non fare disastri bagnando in giro, la doccia è di nuovo il posto perfetto.

Infine, mettiamo le lenzuola normalmente sul letto. Queste saranno fredde ed umide, e quindi rinfrescheranno il letto. Lasciamo passare un’oretta e mettiamoci sotto le coperte. Il letto così rinfrescato ci darà un sollievo immediato. C’è chi preferisce addirittura farlo la sera per addormentarsi meglio, ma per altri può essere scomodo. Può addirittura far venire un raffreddore se c’è un po’ di venticello. Di pomeriggio è invece un metodo senza controindicazioni, quindi proviamolo senza timore.

E adesso un paio di consigli

Possiamo semplificare i passaggi usando direttamente la lavatrice. In questo caso, utilizziamo il lavaggio a freddo e la centrifuga al minimo. Le lenzuola dovranno essere bagnate ma non grondanti di acqua.

Infine, consigliamo di mettere le lenzuola “bagnate” sopra a un paio di lenzuola asciutte per non rovinare il materasso, oppure di utilizzare come una coperta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te