Poche uova e niente burro e latte per preparare questa torta di mele soffice e buonissima come quella della nonna  

La torta di mele probabilmente è una delle più antiche ricette custodite in quei vecchi e preziosi ricettari tramandati da generazioni. Probabilmente è stata proprio la mano della nonna a trascrivere la versione che ha segnato la nostra infanzia, tra merende e colazioni all’insegna della morbidezza.

Ripercorrere quella preparazione è ritornare a essere bambini, per una torta facile da fare e che richiede poche e semplici attenzioni. Nonostante ciò, potremmo essere alla ricerca di una variante ancora più leggera e soffice, ideale anche se nel tempo avessimo sviluppato qualche difficoltà a digerire il latte.

Infatti, come scopriremo nell’articolo di oggi, questa torta di mele si fa con poche uova e niente burro e latte, ma con l’aggiunta di un ingrediente segreto.

Ingredienti 

  • 4 mele renette, ideali per dolci perché mantengono la polpa carnosa e succosa anche dopo la cottura;
  • 250 grammi di farina 00;
  • 2 uova medie;
  • 100 ml di olio di semi di arachidi;
  • 150 grammi di zucchero di canna;
  • 1 bustina di lievito vanigliato;
  • 125 grammi (un vasetto) di yogurt alla vaniglia, il nostro ingrediente segreto per una super morbidezza;
  • un pizzico di sale;
  • cannella in polvere q.b.;
  • un limone.

Poche uova e niente burro e latte per preparare questa torta di mele soffice e buonissima come quella della nonna

Iniziamo lavando e mondando le mele e poi tagliamone una a tocchetti e le altre tre a fettine sottili. Versiamole in una ciotola con il succo di limone, in modo tale da non farle annerire. Setacciamo la farina e il lievito vanigliato e uniamo a queste un pizzico di sale.

In un’altra ciotola versiamo le uova e lo zucchero e mescoliamo con le fruste (in alternativa, possiamo tranquillamente utilizzare un’impastatrice). Aggiungiamo, poi, a poco a poco le polveri setacciate, continuando a mescolare, e dopo incorporiamo anche l’olio di semi e lo yogurt.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato, liscio e soffice, tuffiamoci dentro la mela tagliata a tocchetti e un po’ di cannella in polvere. In questo caso daremo un’ultima mescolata utilizzando una spatola da cucina o un cucchiaio grande.

A questo punto oliamo e infariniamo una teglia e versiamo al suo interno il nostro impasto. Livelliamolo e disponiamo sulla superficie le mele tagliate a fettine, procedendo in tondo, dall’esterno verso l’interno.

Spolverizziamo un altro po’ di cannella e aggiungiamo un velo di zucchero che creerà una squisita crosticina caramellata. Infine, inforniamo a 180° C, modalità statica, per circa 45 minuti.

Lettura consigliata 

Come fare una torta in tazza sofficissima senza lievito, latte e uova, da cuocere al microonde in 2 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te