Più spazio nell’armadio con questi trucchi per piegare l’intimo

Mantenere l’ordine in casa non è mai un gioco da ragazzi. Riuscire ad avere tutte le stanze in ordine non è facile neanche se si abita in un bilocale. Ogni ambiente ha bisogno della sua organizzazione. E lo spazio a disposizione sembra essere quasi sempre troppo poco rispetto alle cose che abbiamo.

In un altro articolo il Team di ProiezionidiBorsa aveva spiegato come tenere in ordine il bagno. Oggi, invece, vedremo come ottenere più spazio nell’armadio con questi trucchi per piegare l’intimo che nessuno conosce. Armiamoci di buona volontà e vedremo subito i risultati di questo riordino.

Reggiseni in ordine, per cassetti in ordine

Sistemare i reggiseni è il primo passo per avere un armadio più ordinato e spazioso. Qualunque donna sa bene che questo capo tiene moltissimo spazio. E lasciarsi prendere dalla pigrizia e non sistemare bene i reggiseni è davvero facile. In questo caso, però, il nostro armadio sarà simile a un campo di battaglia.

Prima di piegarli e sistemarli dobbiamo attrezzarci con dei contenitori in cui riporli. Quindi pieghiamo ogni reggiseno in questo modo. Stendiamo il reggiseno e ripieghiamo bretelle e allacci verso l’interno delle coppe. Quindi chiudiamo una coppa sull’altra e facciamo in modo che entrambe curvino dallo stesso lato. Per salvare altro spazio, riponiamo i nostri reggiseni verticalmente.

Più spazio nell’armadio con questi trucchi per piegare l’intimo

Passiamo quindi alle calze e alle mutande. Per piegare le calze esiste un trucco adatto a qualunque modello e lunghezza. Distendiamo il paio di calze su un tavolo. Facciamo sovrapporre le due calze perfettamente. Quindi pieghiamole a metà nel senso della larghezza. Ripetiamo questo procedimento fino ad ottenere dei rettangolini tutti alti uguali. A questo punto basterà riporli in verticale!

Le mutande sono facilissime da piegare. Pochi sanno però come riporle nei cassetti per avere più spazio e averle sempre a portata di mano. Per iniziare pieghiamole nel modo classico. Stendiamole sul tavolo e pieghiamo la parte bassa verso l’elastico superiore. Portiamo anche le due parti laterali verso il centro e pieghiamo il tutto ancora a metà. Quindi riponiamo le mutande in verticale e non in orizzontale. In questo modo guadagneremo tantissimo spazio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te