Più gusto alla pasta in bianco con questo freschissimo condimento dai colori e profumi dell’estate diverso da pomodoro e basilico

La pasta è un grande classico italiano. Ne esistono di svariati formati. Pare addirittura che il formato di pasta preferito svelerebbe molto del carattere e della personalità di una persona.

Altrettanto innumerevoli sono i condimenti con cui la possiamo arricchire. Per i pranzi o le cene importanti, con ospiti per festeggiare ricorrenze, anniversari ed eventi particolari, si pensa a sughi ricchi ed elaborati. Per il classico piatto di pasta da portare in tavola tutti i giorni, invece, si prediligono sughi semplici, pratici e veloci. Senza ombra di dubbio, la pasta per eccellenza è quella al sugo. Talvolta, può capitare che il sugo di pomodoro sia troppo acido. Per evitare questo rischio, basterebbe aggiungere un pizzico di un ingrediente segreto. Molto pratico è poi il pesto alla genovese a base di basilico. Ancora più basilare la pasta in bianco, semplicemente condita con del buon olio EVO e una grattugiata di formaggio.

Ogni tanto, però, sarebbe bene variare le pietanze che portiamo in tavola. Siamo quasi a fine maggio e i primi caldi cominciano a farsi sentire. Per questo, abbiamo pensato di proporre un condimento per la pasta molto fresco e che, al tempo stesso, è anche semplice e rapido da realizzare.

Più gusto alla pasta in bianco con questo freschissimo condimento dai colori e profumi dell’estate diverso da pomodoro e basilico

Cominciamo quindi a vedere cosa ci serve per realizzare il condimento ideale per un bel piatto di pasta leggero che anticipa il gusto dell’estate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di pasta;
  • 2 limoni non trattati;
  • 80 g di olio EVO;
  • mandorle (una manciata);
  • pinoli (una manciata);
  • 1 spicchio d’aglio;
  • formaggio grattugiato q.b.;
  • basilico fresco q.b.;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

Come prima cosa, mettiamo sul fuoco un pentolone di acqua per la pasta. Fatto questo, dedichiamoci alla preparazione del pesto. Dobbiamo sbucciare i limoni e spremerne il succo, avendo cura di scartare i semini. Nel boccale di un mixer, uniamo il succo di limone, la buccia, le mandorle, i pinoli, l’aglio, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Frulliamo bene ed ecco pronto in meno di 5 minuti un pesto fresco e leggero.

Quando la pasta sarà cotta, condirla con il nostro pesto di limoni e guarnire con del basilico fresco spezzettato a mano. In alternativa, è altrettanto gustoso il prezzemolo. Di certo, in questo modo, daremo più gusto alla pasta in bianco, che assumerà tutto un altro aspetto e soprattutto un altro sapore.

Ottimo con la pasta integrale, questo pesto al limone si presta molto bene anche per farcire bruschette e crostini da servire all’ora dell’aperitivo.

Lettura consigliata

Per un piatto di pasta veloce a pranzo o cena non il solito sugo ma questo condimento sfizioso ed economico

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te