Piselli surgelati in padella ecco come cucinarli e abbinarli per un primo piatto che varrebbe oro perché ricco di nutrienti e bilanciatissimo

I piselli appartengono alla categoria dei legumi e li possiamo trovare in commercio in diverse forme, surgelati, essiccati, già semicotti nei barattoli di vetro.

Spesso utilizzati come contorno i piselli sarebbero una buona fonte proteica e di fibre. A differenza degli altri legumi sembrerebbero più leggeri e adatti anche a chi soffre di meteorismo e problemi di colite perché meno ricchi di amido.

Piselli surgelati in padella ecco come cucinarli e abbinarli per un primo piatto che varrebbe oro perché ricco di nutrienti e bilanciatissimo

Li ritroviamo spesso in cucina perché si abbinano ad una vasta varietà di piatti sia come contorno che come condimento.

I piselli sembrerebbero essere un ottimo alimento perché ricchi di preziosi elementi come i minerali, ferro, fosforo, calcio ma anche ricchi di vitamine coma la vitamina A e la vitamina K. Inoltre sembrerebbero tenere sotto controllo livelli di zucchero nel sangue ed hanno uno scarso contenuto di grassi, pertanto sono l’ideale per piatti ipocalorici e adatti alla dieta.

Dal sapore delicato i piselli sono un ottimo condimento per i primi piatti, spesso utilizzati anche come contorno per affiancare piatti di pesce e carne. Infatti, per migliorarne le proprietà nutrizionali basterà consumarli mixati ad altri alimenti.

Per renderli un alimento completo è bene assimilarli a piatti a base di cereali. In questo modo sarà possibile sfruttarli come proteine, meglio ancora se al piatto è anche aggiunta una quota di grassi insaturi buoni come la frutta secca o i semi oleosi. Infine abbinati alle verdure se ne potenzia l’effetto depurativo che sembrerebbero avere.

Per un pasto bilanciato:

Per la creazione di un pasto bilanciato e ricchissimo di nutrienti ecco un risotto ai piselli, zucchine, mandorle e bacche di goji.

Risotto piselli zucchine e goji

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 grammi di riso;
  • 50 grammi di piselli surgelati;
  • una zucchina;
  • una manciata di mandorle a lamelle;
  • 1 manciata di bacche di goji;
  • Sale e pepe q.b.;
  • Olio d’oliva.

Procedimento

Cuocere i piselli in una padella con un soffritto di cipolla a cui aggiungere una zucchina tagliata a dadini; in una pentola cucinare il riso, scolarlo ed unirlo ai piselli. Aggiustare di pepe e sale.

Intanto in una padellina rosolare le lamelle di mandorle per qualche minuto.

Impiattare ed aggiungere le mandorle a lamelle e le bacche di goji. Aggiungere un filo d’olio e servire.

Come cucinarli

Una tecnica di cottura è quella di metterli in padella con un filo d’olio e della cipolla ancora surgelati. Aggiungere un filo d’acqua e cuocere per 10 minuti.

Una tecnica più veloce e salva nutrienti per la cottura dei piselli è il microonde. Basterà riporli in un recipiente con un filo d’acqua e cuocerli per 4 minuti in microonde. Da aggiungerli successivamente alle pietanze o da utilizzare come contorno con l’aggiunta di un filo d’olio di oliva.

Se invece utilizziamo i piselli essiccati è bene prima di utilizzarli tenerli in ammollo per l’intera nottata.

Dunque, piselli surgelati in padella ecco come cucinarli e abbinarli per un primo piatto che varrebbe oro perché ricco di nutrienti e bilanciatissimo.

Approfondimento

Pochissimi carboidrati e solo 5 minuti per questi deliziosi tramezzini facili da preparare e ideali per non passare ore ai fornelli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te