Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

Pirelli è un titolo sul quale puntare?

Pirelli (PRC.IT) ha chiuso la seduta del 26 ottobre a 6,248€ in rialzo dell’1,76% e tra i pochi titoli che hanno chiuso in positivo. Dall’inizio del prossimo anno, l’azienda alzerà del 6% medio il prezzo dei pneumatici per auto e veicoli leggeri negli Stati Uniti. La decisione della Bicocca avviene per fare fronte a un maggior costo delle materie prime e a crescenti investimenti che l’azienda sta affrontando per sviluppare nuovi prodotti.

I dati salienti della trimestrale di Pirelli (IlSole24Ore)

Dati trimestrali sopra le previsioni per Pirelli & C che ha confermato gli obiettivi di redditività dell’intero esercizio mentre sul fronte dei ricavi ci sarà un leggero passo indietro rispetto al 2017 quando il fatturato raggiunse i 5,35 miliardi. Pirelli ha registrato un utile netto totale di 371,4 milioni di euro nei primi nove mesi dell’esercizio (123,9 milioni un anno fa) e un risultato netto delle sole attività in funzionamento di 378,1 milioni (da 198,9 milioni) su ricavi scesi del 2,8% a 3,925 miliardi a livello assoluto ma cresciuti del 4,4% su base organica. L’ebitda “rettificato” escludendo oneri non ricorrenti e di ristrutturazione è di 907,7 milioni di euro (da 836,3 milioni) e l’ebit “rettificato” escludendo ammortamenti di intangible asset, oneri non ricorrenti e di ristrutturazione è di 700,1 milioni (da 642,2 milioni). Il consensus degli analisti l’utile netto dalle attività in continuità a 295 milioni di euro, l’ebitda adjusted a 896 milioni e l’ebit adjusted a 696 milioni di euro. I ricavi erano stimati a 3,933 miliardi di euro.

La società  sottolinea in particolare il rafforzamento del segmento High Value che ha registrato una crescita organica dei ricavi dell’11,5%, un’incidenza sul fatturato in aumento al 64,5% (58,1% al 30 settembre 2017). In decisa crescita anche i volumi del segmento High Value, che segnano un +12,1%, con un miglioramento della quota di mercato in tutte le principali aree geografiche, mentre il price/mix è cresciuto del 6,2%.

Le raccomandazioni degli analisti su Pirelli

KEPLER CHEUVREUX HOLD 7.20 €
GOLDMAN SACHS NEUTRAL 7.20 €
BANCA IMI BUY 8.60 €
UBS NEUTRAL 7.60 €

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa su Pirelli

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista dopo che le quotazioni hanno rotto al ribasso il livello chiave di supporto di cui parlavamo nell’articolo (Pirelli recupera livelli importanti e punta al rialzo, leggi tutto). Dicevamo, quindi, che la proiezione in corso è ribassista e ha come I° obiettivo di prezzo area 5,1647€.

Ma come interpretare il forte rialzo del titolo in una seduta tutto sommato debole per Piazza Affari?

Andando a guardare il dettaglio si può notare come il rialzo si sia fermato sulla prima resistenza in area 6,1312€. Non un buon segnale, quindi, per chi punta sul rialzo delle quotazioni di Pirelli.

Pirelli: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero.

Pirelli: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero.

Pirelli è un titolo sul quale puntare? ultima modifica: 2018-11-15T09:03:49+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.