Piazza Affari stupisce con una seduta inimmaginabile e adesso si pone questo interrogativo

Quello che è accaduto ha veramente dell’inaspettato. Una seduta come quella di oggi in Borsa a Milano difficilmente era immaginabile e quello che è successo ha doppiamente stupito. Ma come interpretare quello che è accaduto oggi? Piazza Affari stupisce con una seduta inimmaginabile e adesso si pone questo interrogativo, a cui proviamo a dare una risposta. La Borsa di Milano ha sorpreso per due motivi. Il primo motivo riguarda le dimensioni assolute del rimbalzo, il secondo motivo riguarda la differenza di rendimento rispetto alle altre Borse.

Piazza Affari stupisce con una seduta inimmaginabile e adesso si pone questo interrogativo

Dopo questa seduta sorge spontanea la seguente domanda: il rialzo di oggi è vera gloria oppure siamo in presenza di un corposo rimbalzo?  A questa domanda si può dare risposta analizzando i due motivi per i quali la seduta di oggi ha sorpreso. Ma prima di analizzarli, vediamo cosa è accaduto nei numeri. Alla fine della seduta il Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB)  ha guadagnato il 2,3% terminando a 24.675 punti. Anche i listini del Vecchio Continente hanno registrato una seduta molto positiva ma il rialzo è stato inferiore a quello della nostra Borsa. L’indice tedesco Dax ha chiuso in rialzo dell’1,3%, Londra dell’1,7%, Parigi dell’1,8%. Questo è il primo motivo di sorpresa, ovvero che la nostra Borsa abbia fatto molto meglio degli altri listini.

Il secondo motivo di sorpresa è la dimensione del rialzo. Oggi il Ftse Mib partiva dalla chiusura di ieri di a 24.107 punti. Nell’analisi “Questo titolo decolla con un guadagno stratosferico mentre Piazza Affari rimane frastornata“, i nostri esperti avevano indicato per oggi un target di 24.500 punti. Questo obiettivo è stato ampiamente superato, grazie a una seduta partita bene e finita sui massimi di seduta, spinta dagli acquisti.

Rimbalzo o inizio di una nuova fase rialzista

E qui viene la riflessione per capire se questo è un rimbalzo o l’inizio di una nuova fase rialzista. La Borsa di Milano è stata la migliore tra i principali indici europei e al momento della chiusura gli indici USA erano in rialzo di mezzo punto percentuale. O questa euforia ha la forza di trascinare dietro gli altri mercati, oppure è destinata ad esaurirsi velocemente. Inoltre nella seduta di oggi gli operatori hanno comprato a piene mani tutti i titoli del Ftse Mib. Tuttavia la preferenza è andata a titoli diversi da quelli bancari. Certamente i titoli bancari sono saliti, ma gli operatori sembrano avere preferito altri settori. Ma come abbiamo scritto in precedenza questo settore è giudice e da solo può decretare il successo della Borsa. Senza rialzo corale dei bancari, nessuna fase positiva sarà possibile a Piazza Affari.

Approfondimento

Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te