Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Piazza Affari: segnale ribassista. Titoli da shortare

Piazza Affari: segnale ribassista in formazione. Cosa succede?

Piazza Affari dopo un forte exploit rialzista fra ieri e la mattinata odierna ripiega dopo la conferenza di Mario Draghi BCE. E’ un semplice ritracciamento intraday oppure siamo alla fine del rimbalzo e dobbiamo attendere la ripresa delle vendite?

La configurazione grafica di breve non è delle migliori e le chiusure odierne daranno indicazioni non solo di breve ma anche di medio periodo.

Facciamo un breve riepilogo.

Da inizio anno il Ftse Mib ha segnato un minimo a 17.290 ed un massimo a 21.535. Oggi le quotazioni sono a 20.130 dopo che settimana scorsa era stato toccato un minimo a 19.525.

Cosa attendere?

Finchè non avremo una chiusura settimanale superiore ai 20.670 il ribasso iniziato nel mese di maggio non potrà dirsi concluso.

Piazza Affari: segnale ribassista

Cosa farà ripartire il ribasso?  Una chiusura odierna o di domani inferiore ai 20.020 convaliderebbe uno swing ribassista davvero preoccupante facendo ripartire forti vendite con obiettivo per la prossima settimana in area 19.245/18.695.

Le date di approdo in queste aree sarebbero le seguenti: 12,14  giugno.

Piazza Affari: segnale ribassista. Titoli da shortare

Se il segnale ribassista verrà confermato, i titoli sui quali scommettere al ribasso sono:

Eni,   Intesa Sanpaolo e Unicredit.

Eni

Ultimo prezzo 13,884€.

Una chiusura odierna o di domani inferiore ai 13,85€ convaliderebbe uno swing ribassista davvero preoccupante facendo ripartire forti vendite con obiettivo per la prossima settimana in area 13,38/13,05€.

Intesa Sanpaolo

Ultimo prezzo 13,884€.

Una chiusura odierna o di domani inferiore ai 1,8046€ convaliderebbe uno swing ribassista davvero preoccupante facendo ripartire forti vendite con obiettivo per la prossima settimana in area 1,7119/1,67€.

Unicredit

Ultimo prezzo 9,905€.

Una chiusura odierna o di domani inferiore ai 10,00€ convaliderebbe uno swing ribassista davvero preoccupante facendo ripartire forti vendite con obiettivo per la prossima settimana in area 9,38/9,05€.

Approfondimento

Raccomandazioni e Schede tecniche dei titoli azionari menzionati nell’articolo

 

Piazza Affari: segnale ribassista. Titoli da shortare ultima modifica: 2019-06-06T17:08:29+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.