Piazza Affari e il peggior titolo della settimana: Ferrari

Alla chiusura di giovedì 7 Settembre scrivevamo (Piazza Affari e il peggior titolo del 7 Settembre: Ferrari)

Bruttissima seduta per Ferrari sulla quale pesa la bocciatura a underweight di Morgan Stanley, secondo cui per la rossa di Maranello è tempo di una sosta ai box dopo i recenti massimi.

Non tutto, però, è ancora perduto. Il ribasso, infatti, si è fermato proprio su due importantissimi supporti in area 90€ rotti i quali il titolo precipiterebbe immediatamente in area 80€.

Decisiva, quindi, sarà la seduta di domani per capire cosa succedere nel breve periodo.

La chiusura di venerdì 8 settembre ha confermato la forza del titolo che prima ha tentato di rompere l’importantissima area di supporto in area 90€ per poi chiudere al rialzo.

A questo punto ci sono elevate probabilità che si riparta al rialzo. Tuttavia il supporto in area 90€ va sempre monitorato con moltissima attenzione.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te