Piazza Affari e il peggior titolo della settimana: Banco BPM

Fonte IlSole24Ore

Banco Bpm ha chiuso il 2016 con una perdita netta di 1,6 miliardi, risultato di un rosso da 1,7 miliardi per l’ex Banco Popolare e di un utile da 72,7 milioni per l’ex Bpm. Nel solo quarto trimestre la perdita è stata di 968 milioni, a fronte dei 676 milioni previsti dagli analisti. A pesare sui conti sono in particolare le rettifiche nette su crediti, pari a 2,96 miliardi di cui 1,6 miliardi legati al rafforzamento delle coperture previste dal piano di integrazione tra i due istituti. I proventi operativi si sono attestati a 4,7 miliardi (3,1 Banco e 1,7 Bpm), con margine di interesse a 2,1 miliardi (1,3 e 789 milioni) e commissioni nette a 1,9 miliardi (1,3 e 585 milioni). Gli oneri operativi sono pari a 3,76 miliardi (2,5 e 1,3), per un rapporto cost/income al 79,3%. Quanto alla solidità patrimoniale, il coefficiente Cet1 fully phased è all’11,42%.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La settimana appena conclusasi ha dato due segnali molto importanti.

  1. Il livello spartiacque è stato rotto al ribasso.
  2. Il TC2 ha dato un segnale short.

Tutto propende, quindi, per una continuazione del ribasso verso il I° obiettivo in area 2. I successivi obiettivi ribassisti sono indicati in figura.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te