Piazza Affari e il peggior titolo del 16 Gennaio: EXOR

L’ondata di vendite che ha sommerso FCA non poteva non colpire anche la controllante Exor. Il risultato è che il titolo ha vinto la palma di peggiore del listino principale.

Dal punto di vista tecnico il titolo è in una situazione di stallo. Da un lato la tenuta di area 39.39 ha favorito il contenimento del ribasso, dall’altro la rottura del livello spartiacque (area 41.6) e il segnale short del TC2 spingono per una prosecuzione del ribasso.

La rottura di uno dei due livelli indicati servirà a  dare direzionalità al titolo.

EXOR

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te