Piazza Affari e il peggior titolo del 1 Agosto: Tenaris

Ancora una volta siamo costretti a occuparci di Tenaris come il titolo peggiore del listino principale.

Non possiamo, quindi, ripetere quello scritto qualche giorno fa (Piazza Affari e il peggior titolo del 27 Luglio: Tenaris)

Il titolo viene da un profondo e prolungato ribasso. Da mesi siamo costretti ad analizzare il titolo come il peggiore della settimana o del giorno.

Dopo un fugace rimbalzo il titolo ha girato al ribasso raggiungendo il I° obiettivo naturale ribassista  in area 13.57€. Questo evento ha provocato un rimbalzo delle quotazioni che, però, si è spento sulla prima resistenza utile in area 13.9€ facendo ritornare le quotazioni nuovamente sul supporto in area 13.57€.

Quest’ultimo livello ha in questo momento un’importante fondamentale. La sua rottura, infatti, farebbe precipitare le quotazioni in area 12.7€ (II° obiettivo naturale). La sua tenuta potrebbe favorire un nuovo rimbalzo con qualche possibilità che si tramuti in un’inversione rialzista.

Possiamo solo aggiungere che il supporto a 13.57€ è stato rotto al ribasso e che adesso non ci sono più ostacoli verso il II° obiettivo naturale in area 12.7€. Al raggiungimento di questo obiettivo ci occuperemo del livello cui si trova il limite invalicabile.

blank

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te