Piazza Affari e il miglior titolo della settimana: Banca Generali

Fonte Soldionline

Dopo la diffusione dei risultati semestrali gli analisti di Equita sim hanno alzato da 27 euro a 30 euro il prezzo obiettivo su Banca Generali, in seguito al miglioramento delle stime sull’utile per azione per il biennio 2017/2018; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio. Per lo stesso motivo Kepler Cheuvreux ha incrementato da 31 euro a 32 euro il target price sulla compagnia, confermando l’indicazione di acquisto delle azioni. Anche Mainfirst e Mediobanca hanno incrementato il prezzo obiettivo, portandolo rispettivamente a 36 euro e a 33 euro; gli esperti delle due banche d’affari hanno confermato il giudizio “Outperform” (farà meglio del mercato). Banca Akros, invece, ha aumentato da 30 euro a 31 euro per azione la valutazione su Banca Generali, ma ha peggiorato a “Neutrale” il giudizio.


Analisi Proiezionidiborsa

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista da Ottobre 2016. Il I° e II° obiettivo naturale sono stati raggiunti e con la settimana appena conclusasi le quotazioni hanno rotto al rialzo l’importante resistenza in area 29.26€.

A questo punto il rialzo in corso potrà arrestarsi solo in area 36.32€ dove passa il III° obiettivo naturale (limite invalicabile).

Solo chiusure settimanali inferiori a 29.26€ indebolirebbero la spinta rialzista.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te