Piazza Affari e il miglior titolo del 24 Agosto: Brembo

Seduta al rialzo per il titolo che vola sulle ali delle dichiarazioni del suo presidente.

l presidente di Brembo , Alberto Bombassei, e’ fiducioso su come la societa’ chiudera’ l’anno. “La semestrale che abbiamo da poco pubblicato e’ stata buona”, ha spiegato a margine della 38* edizione del Meeting di Cl a Rimini. “Mi auguro che il secondo semestre sia uguale al primo. Abbiamo gia’ scollinato un bel pezzettino. Sono relativamente ottimista” sulla chiusura dell’anno. In merito allo sviluppo dell’auto elettrica in Cina, il presidente ha sottolineato che “questo Paese sta investendo tantissimo” sul settore. “Noi seguiamo il mercato, quindi se loro fanno l’elettrico noi seguiamo l’elettrico”. lab (fine) MF-DJ NEWS


Analisi di Proiezionidiborsa

Dopo i segnali rialzisti avuti alla chiusura del 23 Agosto, la seduta del 24 Agosto ha confermato il rialzo con gli obiettivi indicati in figura. Da notare come alla chiusura del 24 Agosto il TC2plus abbia dato un segnale rialzista.

Vista l’inversione rialzista sul time frame giornaliero, andiamo a vedere cosa sta succedendo a livello settimanale di cui ci siamo occupati qualche giorno fa (Brembo è su una pericolosa china. Le attese se si dovessero rompere i freni) quando scrivevamo

Il recupero di area 13.5€ non è stato recuperato, anzi le quotazioni hanno proseguito al ribasso. A questo punto nulla osta al proseguimento del ribasso fino in area 11.75€ dove si trova il livello critico per la tendenza di medio. Da notare che sono possibili estensioni ribassiste fino in area 11.26€. Tuttavia la rottura di questo livello rappresenterebbe una prova solidissima dell’inversione di tendenza di lungo periodo per il titolo.

Area 13.5€ non è stata ancora recuperata, ma se ciò dovesse accadere alla chiusura di venerdì 25 allora anche a livello settimanale il rialzo acquisterebbe forza e dovremmo andare a calcolare i nuovi obiettivi rialzisti a livello settimanale.

blank

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te