Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Piazza Affari, tornerà sui massimi del 2000?

L’ultima seduta per Piazza Affari ha visto un +0,43% con un traguardo che la lascia ancora lontana dai 22mila punti. Ma l’ottimismo c’è, se non altro per quel 19% di crescita visto in 4 mesi da inizio 2019. E non è detto che Piazza Affari non possa tornare sui massimi dell’anno 2000.

Piazza Affari nel 2019

Piazza Affari alla fine del 2018 registrò una perdita del 16,5%, perdita che, però, è stata quasi del tutto recuperata nei primi tre mesi di quest’anno. Il 2019, come più volte detto, infatti, è stato caratterizzato da un ampio ammorbidimento della prese di posizione da parte della FED, prese di posizione che, invece, alla fine del 2018 avevano fatto tenere un inasprimento delle condizioni di credito, parallelamente ad un rallentamento dell’economia globale.

Dall’altra parte dell’oceano, però, la BCE ha preferito continuare non solo ad essere paziente ma anche a progettare un possibile nuovo progetto di Tltro.

I pilastri che muovono Piazza Affari

Il motivo? Favorire il sistema delle banche, sistema che, in questa prima parte dell’anno ha già visto buone performance.

Ovviamente il vasto e variegato panorama del credito non può accomunare tutti gli istituti indistintamente. Ma resta il fatto che a determinare una performance di tale portata sia stata, in gran parte, proprio la BCE. Sebbene i dettagli della possibile, nuova, Tltro non siano stati ancora ufficializzati e nemmeno resi noti, le banche potranno comunque riuscire a sfruttare un’occasione vantaggiosa.

Piazza Affari, tornerà sui massimi del 2000? ultima modifica: 2019-05-02T14:53:23+02:00 da Francesca Bonfanti

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.