Piazza Affari: ecco perchè il pericolo non è scampato! Intervista al Dott.Marciano

[sociallocker]Piazza Affari, apre in forte rialzo e festeggia la forte leadership di Renzi. Cosa attendere da ora in poi?

Nell’intervista del 15 Maggio (Clicca QUI), riguardo a Piazza Affari, affermavo:

“Quello in corso, è un fisiologico ritracciamento, propedeutico a nuovi violenti rialzi di medio termine.

La nostra view è sempre la stessa e sui minimi fra il 2012 ed il 2013, siamo stati i primi al Mondo a scriverlo in tempi non sospetti, : il Future Ftse Mib, entro il 2017 potrebbe/dovrebbe ritoccare i massimi lambiti nel 2000 (area 51.000). Massimi che, dopo una violenta correzione, saranno recuperati e superati solo nel 2019/2020.

Come giustifica una forte potenziale salita?

Siamo convinti, che qualsiasi Govermo ci sarà, di destra o di sinistra, nei prossimi anni, si è oramai intrapreso un percorso di riforme strutturali e la nostra nazione, potrà ritornare a correre come anni fa. Confidiamo in una vera e propria riscossa del brand Italia. Questo creeerà appeal per le nostre imprese quotate, e finalmente si darà il giusto valore ad aziende, che oggi sono sacrificate rispetto ai loro assets.”…

…”Tentare nuovi acquisti di medio termine, o al superamento dei 21.450, oppure su ritorni in area 20.580/19.720.

Stop delle posizioni di medio lungo termine, con chiusure mensili sotto 18.800…

Come vi siete comportati, quindi?

Sui minimi recenti, nella diversificazione del nostro Portafoglio lungo termine, abbiamo incrementato la nostra esposizione Long sull’Italia di un altro 25%.

In base ai nostri algoritmi e alle nostre previsioni, abbiamo ritenuto che per l’Italia, il ritracciamento dei giorni scorsi, era un incidente di percorso (per il momento, può darsi che nel proseguio cambieremo idea). Per gli altri Indici invece, non si è mai potuto parlare di correzione, ma di congestione attorno ai massimi recenti.

Nel nostro scenario annuale, una correzione superiore al 10% per i mercati internazionali, trova spazio fra Agosto e gli inizi di Ottobre.
Questa correzione, è l’ultima occasione di acquisto per i ritardatari , perchè da quei livelli, si dovrebbe partire a razzo fino al Dicembre 2015.

E ora, cosa attendere?

Presterei molta attenzione, in quanto stamani siamo giunti su livelli, da dove si potrebbe ritornare verso il basso. Il massimo di stamni, fino ad ora è stato 21.460.

Ecco, come si presenta la situazione di breve, medio e lungo termine:

Delineerò una griglia di prezzi, che ci permetterà di monitorare, in ogni momento, lo stato di salute del nostro mercato.

Medio Lungo

35.500

18.850

18.800

Monitorare o meno la tenuta dei 18.800. La tenuta di questi valori ha come obiettivo 35.500

Breve Medio

21.450

19.720

18.800

Finchè non verrà superata area 21.450, l’obiettivo rimane 19.720 se non proprio 18.800, con supporto intermedio a 20.580.

Per il momento, il pericolo di nuovi ribassi non è scampato..anzi…

 [/sociallocker]

Consigliati per te