Piazza Affari e il peggior titolo del 17 Novembre: Banco Popolare

Giornata da dimenticare per il settore bancario che, oltre all’incertezza per il referendum costituzionale del 4 dicembre, paga le ipotesi sui livelli di copertura dei crediti deteriorati.

In particolare le azioni Bpm e le azioni Banco Popolare continuano a crollare in seguito alla decisione presa ieri da Barclays che ha tagliato il giudizio su entrambi i titoli.

Dal punto di vista  dell’analisi, sul titolo è in corso una proiezione ribassista con gli obiettivi indicati in figura. Solo una chiusura giornaliera, confermata nei giorni successivi, superiore ad area 2.24 metterebbe in crisi lo scenario ribassista.

banco-popolare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te